Cosa fare se hai messo troppo sale nell’acqua di cottura: il ‘trucchetto’ che ti salva

0
2
troppo sale acqua cottura
Troppo sale nell'acqua di cottura? Il 'trucchetto' che ti salva il pasto

Cosa fare se hai messo troppo sale nell’acqua di cottura, non si butta nulla: il ‘trucchetto’ che salverà le tue pietanze dalla pattumiera

Chi è sempre di fretta lo sa bene, quanto la cucina possa nascondere piccole, grandi insidie. A tutti almeno una volta nella vita sarà ad esempio capitato di dover buttare una pietanza, oppure di mangiarla praticamente scolando litri e litri di acqua perché troppo salata.

troppo sale acqua cottura
Troppo sale nell’acqua di cottura? Il ‘trucchetto’ che ti salva il pasto

A volte sono proprio le cose più semplici a nascondere le insidie più grandi. Per questo motivo dobbiamo prestare molta attenzione, ma non preoccupatevi, a tutto c’è un rimedio. A volte anche le persone più esperte, quelle che hanno maggiore familiarità con la cucina hanno problemi di questo tipo ed erroneamente preparano piatti troppo insipidi o troppo sapidi. Nel momento in cui si presentano piatti insipidi, è facilmente risolvibile il problema, aggiungendo del sale fino oppure del grana, ma se il problema dovesse essere opposto e il piatto si presentasse troppo sapido, allora la situazione si fa complicata. Ma non preoccupatevi, noi abbiamo il trucco giusto per voi, in questo modo non dovrete più preoccuparvi di dover buttare via tutto o doverlo mangiare controvoglia. Non ci credete? Allora continuate a leggere.

LEGGI ANCHE: Forse lo scoprirai davvero solo ora: quando va messo il sale nell’acqua della pasta

Cosa fare se hai messo troppo sale nell’acqua di cottura: il ‘trucchetto’ che ti salva

Sappiamo bene che il sale per quanto possa essere un insaporitore eccezionale, è anche un elemento a cui bisogna prestare particolare attenzione.

troppo sale acqua cottura
Troppo sale nell’acqua di cottura? Il ‘trucchetto’ che ti salva il pasto

LEGGI ANCHE: Acqua, farina e un po’ di sale: crea la piadina perfetta per te! Buona e salutare, pronta per essere portata in ufficio

Assunto in grandi quantità può risultare addirittura velenoso, per questo motivo dovremmo sempre consumarlo in poche e misurate quantità. Ma come si fa se nella pentola ci scappa troppo sale?

LEGGI ANCHE: Questi segnali te li manda il corpo, attenzione: stai consumando troppo sale

I modi per riuscire a dissalare l’acqua troppo sapida possono essere due, entrambi molto pratici e soprattutto molto veloci. Il primo è quello di immergere una patata pelata nell’acqua di cottura, questa assorbirà il sale in eccesso, salvando così il vostro piatto. La seconda soluzione è quella di mettere invece la scorza del pane secco. Anche questo è un ottimo acchiappa sale, facendo così riuscirete in pochissime mosse a salvare il vostro piatto.