Non saranno i soliti gnocchi: preparali così e saranno l’ideale per il pranzo della Domenica

Se vuoi preparare qualcosa di diverso per il pranzo della domenica, allora non lasciarti scappare questi gnocchi: sono davvero spettacolari.

Quando arriva finalmente la Domenica e non si ha la fretta di dover correre subito a lavoro, o a sbrigare faccende varie, si ha il piacere di potersi godere un pranzo in tutta tranquillità con la propria famiglia.

gnocchi pranzo Domenica
Prova questa versione degli gnocchi e saranno perfetti per il pranzo della Domenica.

Ed è proprio durante il pranzo della Domenica, che, siamo soliti mangiare uno dei piatti preferiti da grandi e piccini, ossia i famosissimi gnocchi. Al sugo, al forno, con la zucca, oppure con i funghi, sono soltanto alcuni dei modi in cui si possono preparare. Alcune versioni sono dei veri e propri azzardi, proprio come questa versione alla carbonara, ma una cosa è certa, il loro sapore sarà sempre e comunque delizioso. Ecco perché oggi, vogliamo uscire fuori dagli schemi e proporvi una versione davvero incredibile, tutta da provare.

LEGGI ANCHE: Gli gnocchi di broccoli si sciolgono in bocca: facili, veloci e perfetti per essere conditi come vuoi, sono speciali

Altro che gnocchi al sugo, questa versione sarà perfetta per il pranzo della Domenica

Se anche voi siete fan incalliti degli gnocchi e amate provare tutte le loro varianti, allora non potete farvi scappare questa ricetta davvero strepitosa. Prepariamo insieme gli gnocchi alla romana e ne resterete ammaliati.

gnocchi pranzo Domenica
Questi gnocchi alla romana, renderanno il pranzo della Domenica davvero speciale.

Gli ingredienti che vi serviranno per preparare gli gnocchi alla romana sono:

  • 1 litro di latte intero
  • 250 g di semolino
  • 2 tuorli
  • 100 g di burro
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 40 g pecorino grattugiato
  • Sale fino
  • Noce moscata
gnocchi pranzo Domenica
Rendi speciale la tua Domenica, prepara per il pranzo questi squisiti gnocchi alla romana.

LEGGI ANCHE: Gnocchi alla sorrentina per il pranzo di Natale: la ricetta sprint in 5 minuti, solo per te

Prendete un pentolino versate il latte ed unite 30 g di burro, un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata. Portate a bollore ed aggiungete a pioggia il semolino, avendo cura di mescolare energicamente per evitare la formazione di grumi.

Una volta che il composto si sarà addensato, spegnete la fiamma, togliete la pentola dal fuoco ed unite i due tuorli e amalgamateli al composto.

Infine unite il parmigiano e lasciate incorporare anche questo.

A questo punto, preparate un foglio di carta forno e versate metà composto ancora bollente. Aiutatevi con le mani e con la carta forno e formate un composto cilindrico. Quando sarà ben formato, avvolgetelo completamente nella carta forno ed eseguite la stessa operazione anche con l’altra metà d’impasto rimasta in pentola. Lasciate quindi riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Passato il tempo, riprendete i due rotoli ormai belli sodi e ricavate i classici dischi tondi, che saranno i vostri gnocchi.

Prendete quindi una teglia, imburratela leggermente, riponete gli gnocchi alla romana e versate il restante burro fuso tiepido. Ricoprite con parmigiano e pecorino ed infornate in forno ventilato a 180 gradi per 15 minuti. Azionate il grill e lasciateli dorare per altri 5 minuti, ed ecco che il vostro pranzo è pronto.