Mani ruvide a causa del freddo? Niente paura, ho io la soluzione adatta a te

Il freddo secca la pelle, soprattutto quella più esposta: in particolare le mani. Vediamo in che modo poter evitare che diventino ruvide a causa del freddo.

Siamo ormai alla metà di gennaio e il freddo incalza sempre di più colpendo la maggior parte della nostra pelle esposta. ‘Grazie’ alla pandemia e all’uso della mascherina, il freddo non riesce a seccare le labbra e la faccia, ma secca sicuramente l’unica parte esposta: le mani.

mani ruvide
Ecco in che modo puoi evitare di avere le mani ruvide in inverno

LEGGI ANCHE >> Mani spaccate dal freddo? Ti insegno un semplicissimo trucchetto, avrai una pelle liscissima

Vediamo in che modo poter avere mani sempre al top ed evitare che siano ruvide a causa del freddo con un rimedio naturale conosciuto anche dalle nostre nonne.

LEGGI ANCHE >> Il fumo ha rovinato le tue mani? Con questi due ingredienti eliminerai subito macchie e cattivi odori

Addio mani ruvide: ecco il rimedio adatto a te e alla tua pelle

Le mani, come qualsiasi altra parte del corpo, hanno bisogno di essere idratate costantemente, soprattutto in questo periodo. Il freddo, come abbiamo precedentemente detto, le secca e le rende ruvide come la carta vetrata. A ciò aggiungiamo anche gli infiniti gel igienizzanti che utilizziamo ogni giorno per pulire le nostre mani. Dunque vediamo in che modo poter creare in casa una crema nutriente.

crema mani
Questi ingredienti renderanno la crema mani perfetta e super idratante

LEGGI ANCHE >> Mani sempre fredde? Ti svelo un trucchetto geniale per riscaldarle in poche mosse, sensazionale

La maggior parte delle creme nutrienti hanno alla base l’olio. Ovviamente se l’andiamo a creare in casa possiamo utilizzare:

  • l’olio d’oliva
  • olio di jojoba
  • olio di mandorle

Questi hanno tutti la medesima funzione: emolliente e idratante. Ovviamente non possiamo intingere le mani sono nell’olio, ma avremo bisogno di qualche goccia di limone per poter contrastare il forte potere emolliente dell’olio. Il limone infatti fungerà da disinfettante e rigenerante per le cellule morte.

Se invece non preferiamo avere le mani unte possiamo sempre ricorrere alla polpa della frutta. Utilizziamo quindi:

  • banana
  • avocado

Per quanto riguarda il primo frutto, la banana agisce come anti-age contro la screpolatura, mentre l’avocado è un buon elasticizzante.

Per realizzare questa ‘crema’ servirà ridurre la polpa in una crema compatta e spalmarla sul dorso delle mani; lasciarla agire per circa 20 minuti indossando dei guanti ed infine risciacquare. I guanti faranno sì che la polpa aderisca meglio e idrati più in profondità.