Ricicla il pandoro avanzato: aggiungici la Nutella e goditi una golosità incredibile

Con il pandoro avanzato dalle feste puoi preparare una sfiziosità incredibile: ti basta un po’ di Nutella, vedrai cosa ne esce fuori!

Cari amici di Mammastyle, le feste giungono al termine e siamo pronti ad affrontare questo nuovo anno con tutte le sfide che ci proporrà, sperando ovviamente che sia un 2022 migliore rispetto al fratello 2021. Vogliamo porvi una semplicissima domanda: quanti pandori vi sono avanzati? Già li immaginiamo in fila, sul tavolo del salone, pronti per essere consumati, anche se con le abbuffate di questi giorni sembra quasi impossibile.

pandoro avanzato
Con il pandoro avanzato dalle feste prepari qualcosa di incredibilmente sfizioso!

Ecco perché vogliamo proporvi un metodo facile e goloso, oltre che divertente, per trasformare tutti quelli avanzati in qualcosa di super goloso. Che ne direste di preparare insieme i tartufini pandoro e Nutella? Unici nel loro genere e di una bontà pazzesca, pronti in 5 minuti! Scopriamo la ricetta facile partendo dagli ingredienti che ci occorreranno:

  • 350 gr di pandoro avanzato;
  • 150 gr di Nutella;
  • 150 gr di farina di nocciole o mandorle;
  • Panna fresca liquida q.b.
  • Cacao amaro q.b.
  • Zucchero al velo q.b.

LEGGI ANCHE: È questo il metodo per conservare panettone e pandoro: saranno morbidi e freschi a lungo

Con il pandoro avanzato prepari delle chicche di incredibile bontà: vedrai che prelibatezza

Quando assaggerete uno di questi tartufini alla Nutella rimarrete senza parole poiché sono squisiti, morbidi e dal gusto incredibile. La famosa crema di nocciole avvolgerà il pandoro avanzato in un modo incredibile e la merenda non sarà mai stata così sfiziosa. Potrete inoltre prepararli in occasione di un invito a cena, gli ultimi di queste feste natalizie. Ma come si preparano i tartufini? Eccovi la ricetta step by step

pandoro avanzato
Aggiungete all’impasto delle gocce di cioccolato fondente, conferiranno un croccante strepitoso!

LEGGI ANCHE: In cucina con il Bimby speciale Befana: realizza in poche mosse quest deliziosi dolcetti a tema e farai un figurone

  • Iniziamo la preparazione dei tartufini partendo dal pandoro: tagliamolo grossolanamente a cubetti su un tagliere, poniamolo all’interno di una ciotola capiente e schiacciamolo leggermente con le mani. Aggiungiamo qualche cucchiaio di panna e attendiamo circa 5 minuti affinché venga assorbita.
  • Uniamo la Nutella, aggiungiamo ancora qualche cucchiaio di panna e impastiamo vigorosamente il tutto per qualche minuto, aggiungendo in ultimo anche la farina di nocciole. 
  • Quando otterremo un composto ben compatto, solido e malleabile, poniamolo in frigorifero coprendo la ciotola con un foglio di carta pellicola per poi farlo riposare all’incirca 30 minuti.

LEGGI ANCHE: Pandoro avanzato? Preparalo così e sarà perfetto per la tua colazione di domani

  • Riprendiamo il panetto, inumidiamo le mani appena con dell’olio di semi e preleviamo 30/40 gr di impasto. Arrotoliamolo tra le mani formando una polpetta proseguendo nella formazione di tutti gli altri tartufini.
  • Versiamo in un piatto piano il cacao setacciato e in un altro lo zucchero al velo. Poggiamo poco alla volta le palline roteandole, in questo modo otterremo alcuni tartufini al cacao, altri allo zucchero.
  • Dopo averli formati lasciamoli riposare ancora in frigorifero per 30 minuti e serviamo. Vedrete che incredibile bontà, saranno morbidissimi e sfiziosi!