Il tuo bimbo ti ha chiesto un cane? Prima di dire si, ecco cosa devi assolutamente sapere

Anche il tuo bimbo ti ha chiesto un cucciolo di cane? Non dovrai per forza di no! Basterà che tu sappia queste cose e potrai renderlo felice.

Prima o poi per chi ha dei bambini in casa, dovranno fare i conti con il desiderio dei piccini, di avere un cane anche loro. Allargare la famiglia con un cucciolo a quattro zampe, non è altro che qualcosa di stupendo. In un sola mosse farete felici i vostri bambini e darete un casa calda e accogliente al cagnolino.

bimbo cane
Il tuo bimbo desidera un cane? Puoi accontentarlo, ma prima devi sapere questo.

Crescere con un cane in casa, non ha altro che aspetti positivi. Soprattutto se decidete di prendere un cucciolo e avete in casa dei bimbi piccoli, cresceranno insieme e saranno l’uno il compagno di giochi dell’altro. Le cose invece possono essere leggermente differenti, quando già un pò più grandicello, vi verrà chiesto dal vostro bambino il perché tutti hanno un cane e lui no. E presi dal desiderio di renderlo felice, tenderete sicuramente ad accontentarlo.

LEGGI ANCHE: Il cane ha fatto pipì in casa? Niente paura, ti insegno un trucchetto fenomenale

Bimbo e cane: un rapporto che matura e si rafforza nel tempo

Prendere un cane come compagno di giochi per il proprio bambino non è per nulla una pessima idea anzi, avranno la possibilità di condividere insieme, una lunga parte della loro vita. Tuttavia però, non è una cosa da fare con superficialità. Infatti, prima di dire sì e di lasciarvi convincere a prenderne uno, ci sono alcune cose che dovrete sapere sia voi, che il vostro bimbo.

LEGGI ANCHE: Come proteggere il cane dal freddo? Forse non hai mai pensato a questi metodi

bimbo cane
Fai felice il tuo bimbo, un cane sarà il suo fedele compagno di giochi.

Se avete deciso di prendere un amico a quattro zampe e di accontentare le continue richieste di vostro figlio, ecco alcune cose fondamentali da sapere:

  • Responsabilizzate i bambini verso il loro nuovo amico: fategli capire che il cane non è un giocattolo, ma un essere umano a tutti gli effetti. Avrà bisogno dei suoi spazi e delle sue libertà. Inoltre se sono già abbastanza grandicelli, coinvolgetevi nelle passeggiate in cui portate il cane a fare i bisogni. In quest modo, quando saranno in grado di poterlo fare da soli, non avranno nulla in contrario;

LEGGI ANCHE: Dovresti farlo dopo ogni passeggiata: pulisci così le zampe del tuo cane

  • Prendete una razza che si adatti al vostro ambiente domestico: se avete casa piccola e non avete la possibilità di spazi esterni, non prendete razze troppo grandi. Alcune razze, soffrono gli ambienti piccoli e stare chiusi in casa, li renderebbe insofferenti e poco inclini ai rapporti sociali;
  • Adottate: potrà sembrare assurdo, ma sono ancora troppe le persone, che, piuttosto di adottare un cucciolo in canile, preferiscono acquistare anche con cifre da capogiro, esemplari particolari. Piuttosto optate per adottare un cucciolo dal canile e sicuramente li renderete felici;
  • Dotateli di microchip e di libretto sanitario: questi sono passaggi fondamentali, che, vi permetteranno di avere un cucciolo in casa in totale sicurezza sia per voi, che per gli altri.