Così ti arriverà una bolletta straosferica! A cosa devi fare assolutamente attenzione

0
1
bollette
Occhio alla bolletta e ai tuoi consumi. (Fonte: Adobe Stock)

La colpa dell’aumento delle tua bolletta della luce non è dell’elettrodomestico che credi tu. Scopri i consumi più pesanti della tua casa.

Se hai necessità di arginare i costi dei consumi della tua casa, devi partire necessariamente dalle tue bollette e da lì comprendere quale elettrodomestico ti fa consumare di più.

bollette
Occhio alla bolletta e ai tuoi consumi. (Fonte: Adobe Stock)

Tramite il portale Luce-Gas.it di Selectra Italia è stato riportato che in realtà non è poi così semplice parlare di consumi di elettrodomestici, questo perchè dipende, innanzitutto, dalla classe energetica di riferimento.

LEGGI ANCHE: Paura delle bollette? E’ tempo di termosifoni, ecco a cosa devi fare assolutamente attenzione

Occhio alla bolletta: gli elettrodomestici che consumano di più non sono quelli che credi tu

Detto questo, dando uno sguardo ai dati, quello che balza all’occhio è chiaro: non è la televisione, e neanche il forno a consumare di più, ma un elettrodomestico che non ti aspetteresti, incide in maniera pesante sulla bolletta.

Luce
Bolletta della luce non ti temo, conosci i tuoi consumi e saprai come risparmiare. (Fonte: Adobe Stock)

LEGGI ANCHE: Non puoi fare a meno della lavastoviglie? Ti spiego come usarla per risparmiare ed evitare bollette salate

  • Condizionatore COP: considerando un’abitazione di 100 m2, con un nucleo familiare di 3 persone e un fabbisogno freddo di 1.300 kWh, in media consumerebbe 425 kWh/anno, costando quindi di fatto 78 euro.
  • Forno elettrico: usato per 52 ore di potenza a 2.000 W consumerebbe 105 kWh ogni anno, apportando 20 euro sulla bolletta.
  • Televisione: se accesa 4 ore ogni giorno, con una potenza di 150 W consumerebbe 190 kWh, verrebbe a costare 35 euro all’anno. Come possiamo notare, non sono spese esose.

Quindi il condizionatore apporta il 16% del consumo elettrico, viene superato dall’unione del phon, aspirapolvere e ferro da stiro, con un 24%. Mentre il forno tocca 13% e la televisione l’8% del consumo.

LEGGI ANCHE: Così abbatti le spese per le bollette: il metodo per produrre energia mentre si dorme

Se si ha necessità di risparmiare è bene tenere d’occhio altri elettrodomestici: prima di tutto devi sapere che il condizionatore in alcune occasioni può costare anche di più, ma ciò che incrementa davvero in maniera significativa la nostra bolletta è sicuramente il congelatore e il frigorifero: questi sono gli elettrodomestici che di fatto sono continuamente attivi.