Ti svelo il trucco per mangiare in modo consapevole: alle feste di Natale non avrai l’ansia del cibo

Si parla tantissimo di cibo e diete, soprattutto in vista del Natale: ma voglio svelarti un metodo che cambierà il modo in cui mangiare.

Probabilmente non ricordiamo neanche il momento: ma nella vita di tutte (specialmente delle donne) arriva un momento in cui il pallino per la forma fisica prende il sopravvento su tutto.

cibo
Con questo approccio mangerai in modo diverso: farai pace finalmente con il cibo. (Fonte: Adobe Stock)

Pensiamo al cibo, programmiamo il cibo, temiamo il cibo. Quante volte abbiamo improvvisato diete improbabili solo perchè ci sentivamo ingrassate o appesantite?
Il periodo che stiamo per vivere è un momento delicato in tal senso, perchè sappiamo tutti che la massima celebrazione del Natale avviene anche con il cibo.

LEGGI ANCHE: Stress e stanchezza? La meditazione potrebbe risolvere tutto

Averlo saputo prima: questo metodo ti permetterà di iniziare a mangiare in modo consapevole

Il metodo che ti propongo non è un semplice ‘rimedio‘ è un vero e proprio cambio di punto di vista: cambierà il tuo rapporto con il cibo.

mangiare
Mangiare in modo consapevole ti aprirà un mondo. (Fonte: Adobe Stock)

LEGGI ANCHE: É l’unico modo per tenere a bada l’ormone dello stress: ti sentirai rinata

Basta alle diete da fame, sbilanciate e inutili, a tutti quel trucchetti detox dell’ultimo minuto: il mindful eating è quello che fa per noi, provala e vedrai che bel Natale passerai quest’anno e non solo.

Ma facciamo un passo indietro: che cos’è questa pratica

L’esperta nutrizionista Paola Iaccarino Idelson spiega che il mindful eating in italiano è tradotto con il termine alimentazione consapevole. È una branca che viene dalla mindfulness, ovvero quella tecnica che si basa sull’osservazione senza giudizio. Se questa pratica viene associata all’alimentazione possiamo vedere un cambio di prospettiva incredibile.
L’osservazione senza giudizio si basa sull’abitudine al continuo giudizio sulla base di convinzioni riguardo gli alimenti, questo approccio vuole invece mettere al centro del discorso il corpo e quello che il corpo desidera. Ecco come puoi iniziare a sperimentare il mindful eating.

  • Togli il pilota automatico: si procede evitando di fare tutte quelle scelte inconsapevoli che facciamo continuamente, per esempio quando non mangiamo per fame ma perchè ci sentiamo nervose. Sono tutte quelle abitudini che facciamo senza decidere lucidamente. Possiamo modificare questo atteggiamento anche quando scegliamo cosa consumare o quando facciamo la spesa e pianifichiamo i pasti.

LEGGI ANCHE: Tensione addominale? Forse non dovresti mangiare questi cibi per risolvere il ‘problema’

  • Rallenta: mangiare con lentezza ti darà modo di sentire quello che stai mangiando.
  • Focus sui sensi: anche quando mangiamo cerchiamo di fare caso a quello che ci sta trasmettendo il boccone.
  • Sospendi i giudizi e sii gentile: è l’unico modo per metterci davvero in ascolto senza lasciarci influenzare da tutti quei preconcetti che abbiamo.
Impostazioni privacy