Semplici e gustosi: prepariamo insieme gli spaghetti al tonno, saranno pronti in pochi minuti

Il gusto più intenso, a volte, sta proprio nelle cose semplici. Gli spaghetti al tonno sono un classico della cucina italiana e piacciono a tutti, grandi e piccoli. Per questo oggi, ho deciso di proporti la sua ricetta originare ricca di gusto e di tradizione.

Prepara questa classica e deliziosa ricetta e riscopri il sapore della semplicità. Sarà pronta in pochissimi minuti e ti serviranno pochi ma ottimi ingredienti.

spaghetti tonno ricetta
Gli spaghetti al tonno sono un classico: riscopri il gusto della semplicità con questo piatto facile, veloce e genuino!

Leggi anche: Amatriciana ‘per finta’ : il piatto straordinariamente buono e più veloce di sempre, da provare

Non sempre si ha il tempo o la voglia di cucinare piatti elaborati e pieni di preparazioni diverse. Ogni tanto, vale anche la pena gustare un piatto classico e intramontabile che sicuramente ti ha accompagnato per molti anni durante la tua infanzia. Gli spaghetti al tonno sono davvero facili e velocissimi da preparare e, per di più, sono anche buonissimi, così tanto che piacciono a tutti, soprattutto ai bambini. Scopriamo insieme quali ingredienti occorrono per realizzare questa squisitezza (le dosi s’intendono per quattro porzioni):

  • 400 g di spaghetti.
  • 500 g di passata di pomodoro.
  • 200 g di tonno sott’olio.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Leggi anche: Spaghetti cacio e pepe: a Roma si fanno solo così e sono cremosissimi

Oggi si mangia bene perché prepareremo gli spaghetti al tonno più buoni di sempre: sono una delizia per gli occhi e per il palato!

Il profumo e il gusto che sprigiona questo primo piatto non ha eguali. Come hai potuto notare nella ricetta non ho inserito né i capperi e né le olive in quanto i bambini potrebbero storcere il naso e fare i capricci. Anche senza questi ingredienti ti assicuro che i tuoi spaghetti saranno buonissimi.

pasta al tonno
Naturalmente, puoi usare anche le fettuccine, i bucatini o anche pasta corta: sarà comunque un piatto speciale!

Leggi anche: Hai mai mangiato ‘salsiccia e friarielli’? È il secondo piatto partenopeo ricco di gusto e di tradizione

Il procedimento per preparare questo piatto è davvero facile facile. Ti basterà seguire questi piccoli passaggi:

  • Sbuccia l’aglio.
  • Metti una padella capiente sul fuoco e aggiungi un filo d’olio extravergine d’oliva insieme all’olio del tonno precedentemente scolato.
  • Scalda e rosola l’aglio fino a doratura.
  • Aggiungi la passata di pomodoro e cuoci a fiamma viva per 10 minuti e senza coperchio. In questo modo perderà l’acidità.
  • Poi, abbassa la fiamma, aggiusta di sale e mescola.
  • Intanto che il sugo continua a cuocere, metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per cuocere gli spaghetti.
  • Unisci al sugo il tonno e mescola per amalgamarlo con la salsa. Se necessario, spezzettalo un po’ e cuoci per altri 10 minuti a fuoco lento.
  • Quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione, cala la pasta e cuocila seguendo i tempi di cottura presenti sulla confezione.
  • Scola la pasta al dente e trasferiscila nella padella con il condimento.
  • Mescola e manteca a fiamma viva per 3-4 minuti.
  • Impiatta e gusta gli spaghetti al tonno ancora caldi e fumanti.

Buon appetito!