Amatriciana ‘per finta’ : il piatto straordinariamente buono e più veloce di sempre, da provare

Tutti adorano la pasta all’Amatriciana. Per questo oggi, ti propongo una variante incredibilmente buona e saporita. Scopriamo insieme come si prepara l’Amatriciana ‘per finta’ e diventerà la tua preferita, scommettiamo?

In pochissimi minuti potrai portare in tavola un primo piatto sfizioso e genuino. Questa pasta sembra all’Amatriciana ma non lo è e ti spiego subito il perché.

amatriciana per finta
Prepara la pasta all’Amatriciana ‘per finta’ e scoprirai un mondo ricco di gusto e di sostanza!

Leggi anche: Hai mai mangiato ‘salsiccia e friarielli’? È il secondo piatto partenopeo ricco di gusto e di tradizione

La pasta all’Amatriciana è, già di per sé, un piatto veloce, facile e ricco di sapore. Questa variante è ancora più veloce e sembra proprio essere la replica esatta di questo piatto. Però cambieremo qualche ingrediente e vedrai che ti piacerà da morire. Puoi prepararla per la tua famiglia o per i tuoi ospiti, rimarranno tutti sbalorditi dalla bontà di questo piatto. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare questa squisitezza (le dosi s’intendono per quattro porzioni):

  • 400 g di pasta lunga o corta a scelta.
  • 420 g di pomodori pelati.
  • 2 cipolle grandi.
  • 30 g di parmigiano grattugiato.
  • 30 g di pecorino grattugiato.
  • Sale e pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Leggi anche: I bambini impazziranno per queste polpette: sono sfiziose e genuine, una vera scoperta

Amatriciana ‘per finta’: il piatto che ti stupirà, cremoso, saporito e genuino oltre ogni immaginazione!

In poche mosse, porterai in tavola un primo piatto ricco di gusto e di sapore. Sono sicura che piacerà a tutti in famiglia, anche i più piccoli l’adoreranno. Come avrai notato manca il guanciale, ma non per questo questo piatto non è eccezionale e saporito.

finta amatriciana
Questo favoloso primo piatto sarà pronto in pochissimi minuti e sarà un tripudio di sapori inimitabile!

Leggi anche: Penne alla Vladimir: il primo piatto gourmet pronto in pochi minuti, ti stupirà

Anche senza quest’ingrediente vedrai che verrà benissimo, la sua bontà ti stupirà. Vediamo come realizzare questa ricetta, ti assicuro che è semplicissimo, non dovrai far altro che seguire questi facili passaggi:

  • Sbuccia le cipolle e tagliale a fette molto sottili. Mettile in un tegame insieme ad un paio di bicchieri d’acqua e poni sul fuoco. Falle stufare per qualche minuto coperte con un coperchio.
  • Quando saranno belle morbide e l’acqua sarà evaporata, aggiungi un filo d’olio extravergine d’oliva e rosola la cipolla fino a doratura.
  • Aggiungi ancora un po’ d’acqua e mescol.
  • Copri e cuoci per 15-20 minuti avendo cura di controllare che non si bruci e aggiungendo acqua all’occorrenza.
  • In un altro tegame, versa il pomodoro e cuoci per 10 minuti, poi uniscilo alle cipolle e cuoci per altri 10 minuti senza coperchio. Aggiusta anche di sale e di pepe.
  • Intanto, metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
  • Quando l’acqua sarà arrivata a bollore, cala la pasta e scolala al dente poi trasferiscila nel tegame con il sugo.
  • Alza la fiamma e manteca per qualche minuto aggiungendo anche il parmigiano e il pecorino grattugiati.
  • Impiatta e gusta la tua pasta all’Amatriciana ‘per finta’ ancora calda e fumante.

Buon appetito!