Il pavimento in laminato è sempre pieno di macchie e aloni? Stai sbagliando qualcosa, ti do qualche dritta

In  questi ultimi anni, moltissime persone hanno deciso di installare un pavimento in laminato per via della sua longevità e per il suo aspetto che ricorda moltissimo il parquet. Se quando lo lavi rimangono macchie e aloni vuol dire che stai sbagliando qualcosa, ti insegno qualche trucchetto per farlo splendere davvero e in poche mosse.

Il laminato è un materiale che negli ultimi anni si è diffuso moltissimo. È composto per la maggior parte da legno pressato ad altissime temperature e da uno strato superiore impermeabile.

pavimento laminato trucco
Segui questi piccoli consigli e il tuo pavimento in laminato, non solo sarà spendente, ma ti durerà per tutta la vita!

Molte persone scelgono questo tipo di materiale per pavimentare poiché è davvero molto simile al classico parquet e richiede molte meno attenzioni non essendo legno “vivo”. Nonostante non richieda molta fatica per essere pulito ci sono degli errori che commettono un po’ tutti e che compromettono l’aspetto del pavimento che dovrebbe essere brillante e senza aloni. Se quando lo lavi rimane sempre uno strato opaco e macchiato significa che stai sbagliando qualcosa. Ti do qualche dritta per far brillare il tuo pavimento in laminato come se fosse nuovo. Non crederai ai tuoi occhi.

Leggi anche: Probabilmente non hai mai pulito questa parte del frigorifero: dovresti farlo perché è piena di germi e sporcizia

Lava così il tuo pavimento in laminato e la sua brillantezza ti accecherà!

Nonostante non si a delicato come il parquet, il pavimento in laminato ha bisogno di qualche attenzione per essere davvero spendente dopo che l’hai lavato.

trucco pavimento laminato
Non dovrai far altro che usare questi trucchetti e lo splendore del tuo pavimento ti lascerà senza parole!

Leggi anche: Attenta perché è la cosa più sporca di tutte: nessuno la pulisce mai eppure è un covo di germi

I consigli che devi seguire sono pochissimi ma davvero preziosi se vuoi ottenere un risultato impeccabile. Per prima cosa, assicurati di aver eliminato polvere e peli dal pavimento. Per farlo puoi usare dei panni elettrostatici in microfibra oppure l’aspirapolvere. Per lavarlo usa sempre un detergente neutro e non aggressivo in quanto prodotti troppo forti potrebbero rovinarlo. Il sapone di Marsiglia si addice perfettamente a questo pavimento a patto che tu lo diluisca bene.

Leggi anche: Non disperare se il cane ha fatto pipì sul tappeto! Ti svelo un metodo super efficace per risolvere il problema

Anche il panno con il quale lo lavi è fondamentale. Ti sconsiglio di utilizzare il mocio in quanto trattiene molta acqua e potrebbe essere la causa principale di strisce, macchie e aloni sul tuo pavimento. È molto meglio utilizzare un comune panno per pavimenti o uno in microfibra a patto che siano entrambi ben strizzati. Mi raccomando, non gettare l’acqua direttamente sul pavimento perché, anche se possiede uno strato impermeabile, l’acqua potrebbe comunque entrare nelle giunzioni e ristagnarsi al di sotto delle assi. Se non vuoi rovinarlo non usare mai acqua bollente, prodotti come candeggina o ammoniaca e nemmeno i pulitori a vapore.

Se ascolterai questi piccoli consigli il tuo pavimento in laminato, non solo sarà brillante come non mai, ma ti durerà anche una vita intera.