Rendi speciale il Mercoledì con la pizza al tegamino: così golosa che dovrai leccarti le dita

Hai mai preparato la pizza al tegamino? Di una facilità unica, realizzi l’impasto e ti godi una bontà soffice, incredibilmente alta e super saporita!

Il Mercoledì è da sempre un giorno di metà settimana decisamente particolare: non siamo agli inizi, tuttavia il weekend è ancora lontano. Insomma, il gusto di questo giorno è parecchio ‘bittersweet’ come direbbero gli inglesi, ma noi abbiamo la soluzione per renderlo speciale.

pizza al tegamino
Prepara la pizza in tegame, golosa, altissima e soffice!

Avete mai sentito parlare della pizza al tegamino? Golosa, sfiziosissima e semplice da preparare, potrete servirla sia a pranzo che a cena perché l’impasto è pronto in 5 minuti, si condisce con gli ingredienti che più gradite e trasformerete la metà settimana in un momento di vero godimento! Pronti a scoprire gli ingredienti che ci occorreranno?

  • 250 gr di farina  0;
  • 100 gr di farina Manitoba;
  • 350 ml di acqua tiepida;
  • 7 gr di lievito di birra fresco;
  • 5 gr di sale;
  • 1 cucchiaino colmo di zucchero;
  • 30 gr di olio d’oliva;
  • 200 gr di polpa di pomodoro;
  • 150 gr di mozzarella per pizza;
  • Foglie fresche di basilico;

LEGGI ANCHE: Ritrova il tuo benessere con questi alimenti: sono un vero toccasana per il tuo corpo

Con la pizza al tegamino il buongiorno si vede dal mattino: preparala e goditi una bontà pazzesca

Quando assaggerete questa sfiziosa pizza al tegamino non riuscirete a trattenervi, dovrete leccarvi tutte le dita. La sua particolarità sta proprio nel divenire molto alta, estremamente morbida, ma dai classici gusti della pizza croccante all’esterno e soffice all’interno. Non dovremo rinvenire alcun impasto, lievita direttamente all’interno del tegame e dovrà in ultimo essere semplicemente infornata. Ma vediamo insieme nello specifico i passaggi da seguire

pizza al tegamino
Se avete tegami vecchi, dopo averli unti spolverateli di pangrattato, in questo la pizza non si attaccherà sul fondo!

LEGGI ANCHE: Che tortura asciugare il bucato in inverno! Così risolverai il problema, fai come ti dico

  • Iniziamo la preparazione della nostra pizza versando all’interno di una ciotola capiente l’acqua intiepidita. Aggiungiamo lo zucchero, sbricioliamo il lievito e mescoliamo con una forchetta fin quando i due ingredienti si scioglieranno a dovere.
  • Aggiungiamo l’olio, amalgamiamolo rapidamente alla miscela ed aggiungiamo 100 gr di farina 0 presi dal totale. Lavoriamo il tutto con la forchetta ottenendo una pastella molto morbida. Copriamo con pellicola per alimenti e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo asciutto e caldo.
  • Mescoliamo le due farine in una terrina e mettiamo le polveri da parte. Quando il primo impasto sarà raddoppiato rimuoviamo la pellicola, aggiungiamo il sale e poco alla volta le farine, impastando con le mani. Lavoriamo l’impasto per circa 10 minuti fin quando risulterà compatto, elastico ed omogeneo.
  • Dividiamolo in due parti di ugual peso, ungiamo il fondo di due tegami in acciaio, ghisa o terracotta con dell’olio e piazziamo in centro i due panetti, schiacciandoli leggermente con le mani. Copriamo con pellicola per alimenti e facciamo nuovamente lievitare per circa 3/4 ore.

LEGGI ANCHE: Hai sempre sbagliato! Per non far annerire i carciofi non serve il limone, ma questo

  • Quando avranno raddoppiato il loro volume schiacciamo i panetti con i polpastrelli espandendoli su tutta la superficie dei tegami. Spalmiamo abbondante polpa condita precedentemente con sale, pepe e origano per poi cuocere in forno preriscaldato/statico/230° per 10 minuti. 
  • Grattugiamo la mozzarella, spolveriamola sulla polpa di pomodoro e cuociamo ancora in forno caldo per altri 8/10 minuti. Sforniamo e lasciamo appena intiepidire. Aggiungiamo in centro qualche foglia fresca di basilico e voilà, la pizza al tegamino conquisterà tutta la famiglia!