Stella di Natale: usa questo trucco per sceglierla e prenderai la più resistente e folta di tutte

Il Natale è alle porte, manca poco più di un mese alla festa più attesa e più bella dell’anno. La pianta che più la simboleggia è la bellissima Stella di Natale. Se vuoi acquistarne una dovresti proprio conoscere qualche trucchetto geniale per riconoscere quelle più sane e forti, vedrai che vivrà a lungo.

Ormai, di Stelle di Natale già se ne vedono dappertutto. Nei vivai, dai fioristi e persino nei supermercati si notano queste belle piante rosso acceso.

Stella di Natale come scegliere
Usa questi trucchetti e sceglierai la Stella di Natale migliore di sempre: sarà sana, folta e durerà a lungo!

Leggi anche: La tua pianta non sembra stare bene? Forse stai sbagliando alcune cose, corri ai ripari

È uno dei simboli più amati del Natale per la sua bellezza ed eleganza. Sta bene in qualsiasi stanza e dona un tocco raffinato agli ambienti, in qualunque angolo si decida di metterla. Se vuoi acquistarla per te o per fare un regalo, dovresti proprio imparare a riconoscere le piante migliori. Questo perché, per dargli un aspetto sano e bello, vengono trattate con moltissimi prodotti chimici che permettono alle Stelle di Natale di sembrare folte e forti. Peccato che poi, un paio di giorni dopo averla portata a casa, tu ti accorga subito che c’è qualcosa che non va. Se vuoi evitare questa grande delusione ti basterà seguire questi piccoli consigli. La pianta che porterai a casa con te sarà la più sana e forte di tutte.

Leggi anche: Sono nati dei funghi nei vasi delle tue piante? Ecco cosa devi fare per evitare catastrofi

Così si sceglie la Stella di Natale: non farti abbindolare e usa questo trucco geniale!

Vale la pena ricordare che questa pianta bellissima può essere anche molto pericolosa. In particolare, se hai bambini piccoli, gatti o cani in casa faresti meglio a prenderne una finta in quanto, nel lattice all’interno della pianta, sono presenti delle sostanze tossiche. In caso di ingestione delle foglie e del fusto da parte di animali domestici o di bambini sopraggiungono sintomi come: vomito, irritazione dell’apparato digerente e degli occhi, tremori e moltissimi altri sintomi. Quindi, meglio evitare di averla o regalarla a chi ha animali e bimbi in casa.

scegliere pianta Natale
Usa questo metodo geniale per scegliere la ‘giusta’ Stella di Natale e non sbaglierai!

Leggi anche: A che ora annaffi le tue piante? Forse hai sempre sbagliato: ho scoperto una cosa incredibile

In caso tu possa prenderla tranquillamente, scopriamo come riconoscere la migliore Stella di Natale tra tutte quelle esposte nel negozio. Non dovrai far altro che fare attenzione a questi piccoli ma importantissimi dettagli:

  • Colore: non solo la pianta deve avere un colore rosso molto intenso, ma questo deve anche essere omogeneo ed uniforme.
  • Boccioli: se noti che al centro della pianta è presente del polline giallo proveniente dai boccioli, può voler dire che il periodo di fioritura è già quasi finito e che quindi a breve la pianta perderà i fiori.
  • Scuotila: prendi il vasetto in mano e scuotila con delicatezza. Se noti che le foglie cominciano a cadere significa che non è una pianta forte e che presto morirà.

Come vedi basta davvero pochissimo per capire quale Stella di Natale valga la pena acquistare. Da oggi, non ti lascerai più abbindolare e farai sempre la scelta giusta.