Tuo marito ha macchiato la cravatta? Niente panico: ecco la soluzione rapida che ti salverà

Ah, questi mariti, come farebbero senza di noi? Sarebbero sicuramente persi e arriverebbero in ufficio con le cravatte tutte sporche e macchiate. Se ha combinato qualche pasticcio e ha macchiato la sua cravatta preferita, puoi facilmente rimediare con questo trucchetto geniale!

cravatte
La cravatta tornerà come nuova! (Foto di Pexels da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

La cravatta è un accessorio elegante e chic. Quando un uomo la indossa assume un fascino invidiabile da chiunque. Se tuo marito è costretto a portarla a lavoro, sicuramente combinerà qualche disastro, di tanto in tanto, durante la pausa pranzo o mentre beve il caffè con i colleghi. Tornerà da te implorandoti di salvare la sua cravatta come se fosse un cucciolo abbandonato. Ed è qui che entrerai in gioco tu che sai benissimo cosa fare visto che hai saggiamente letto questo articolo.

Leggi anche: Che orrore il frullatore sporco! Puliscilo così: ci vorranno 10 minuti

Le macchie sulla cravatta spariranno in un lampo: usa questo trucchetto geniale!

pulire
Le macchie sulla cravatta spariranno in un lampo! (Foto di F. Muhammad da Pixabay)

Leggi anche: Cambio di stagione? Prima devi pulire l’armadio: usa questa miscela miracolosa e sarà pulito e profumato

La cosa importante è agire tempestivamente visto che la maggior parte delle cravatte non possono essere lavate con l’acqua ma solo a secco. Quindi, appena succede dovresti subito intervenire in modo che lo sporco non penetri troppo a fondo. Vediamo subito come agire:

  • Macchie di caffè: basterà tamponare la zona macchiata con fazzoletto e un po’ di acqua calda. Questo metodo vale anche per le macchie di liquore, gelato e bevande zuccherate.
  • Macchie di unto e di sugo: dovrai procurarti un po’ di triellina in cui bagnare un panno. Strofina la macchia con il panno inumidito e poi ricopri la zona con il borotalco. Lascia agire per 10 minuti (il tempo che il borotalco assorba l’unto) e poi, con una spazzola dalle setole morbide strofina energicamente la cravatta. Se la macchia non è del tutto scomparsa, ripeti il procedimento.
  • Macchie di inchiostro: devi mettere in corrispondenza della zona sotto la macchia un po’ di carta assorbente e tamponare la zona macchiata con della carta imbevuta di alcool puro. Assicurati che la macchia sia svanita, poi risciacqua con un panno umido e lascia asciugare.