Sai come si puliscono le nappe delle tende? Te lo insegno io: ci vogliono 5 minuti

Le tende non solo ci danno regalano un po’ di privacy in casa ma sono anche elementi d’arredo che impreziosiscono gli ambienti e gli donano quel tocco di stile. Quando le smonti e le lavi, non dimenticarti di pulire così le nappe!

trucco
Non immagini quanto sia facile: ti serve solo un ingrediente che hai in casa! (Foto di Sanchez Lin da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Le nappe sono quegli ornamenti formati da una un insieme di fili che partono tutti dalla stessa estremità. Sono utilissime perché ti permettono di legare la tenda come vuoi dandogli una forma delicata e stilosa. Averle sporche non è certo il massimo ma non puoi lavarle in lavatrice in quanto i fili sono delicati e sottili e potrebbero venire via durante il lavaggio. Per fortuna ho trovato un metodo facile e velocissimo e con un ingrediente che hai sicuramente in casa.

Leggi anche: Tra poco dovrai tirare fuori il piumone: usa questo trucco e sarà caldo, morbido e profumatissimo

Pulisci così le nappe delle tende e vedrai che saranno bellissime e profumate come non mai!

nappa
Puoi usare questo rimedio anche con le nappe sugli orecchini. Dopo averle pulite, passa un panno sulla parte metallica dei gioielli! (Foto di Sunil Chavan da Pixabay)

Leggi anche: Addio parassiti sulle tue piante: usa questo rimedio a costo zero e non avrai più problemi

Con questo trucchetto risparmi tempo e fatica, inoltre le nappe saranno davvero pulitissime. Purtroppo, non sono oggetti che si lavano spesso anche se vengono attaccati continuamente da polvere, batteri e dal grasso proveniente dai fumi di cottura dei cibi. Usa questo trucchetto per pulirle e non riuscirai mai più a farne a meno. Ti piacerà così tanto il risultato che lo dirai a tutte le tue amiche. Per prima cosa, vediamo cosa ti serve:

  • Un sacchetto di plastica per alimenti.
  • Borotalco.
  • Asciugacapelli.

Prima di pulirle, devi rimuovere la polvere tra le fibre del tessuto. Per farle, sbattile energicamente una alla volta fuori la finestra o al balcone. Dopo aver effettuato questo passaggio, prendi un sacchetto di plastica abbastanza capiente e ponici all’interno le nappe. Prendi la confezione di borotalco e versane un bel quantitativo nel sacchetto. Chiudi la bustina e agita energicamente in modo tale da permettere al borotalco di sgrassare il tessuto e pulire a fondo. Ora, apri il sacchetto ed estrai le nappe. Scrollale un po’ per eliminare il borotalco in eccesso e per i residui più resistenti usa il phon impostando l’aria fredda. Ora, le nappe sono pulite, sgrassate e profumatissime.