Rumore bianco per far addormentare il neonato: devi assolutamente sapere questo

Far addormentare un neonato può essere davvero impegnativo. Non sempre cullarlo per ore produce l’effetto che speri e nemmeno la poppata prima di metterlo a letto. Tantissimi genitori stanno utilizzando il rumore bianco, sembra fare dei veri e propri miracoli. I bambini si tranquillizzano e si addormentano subito.

trucco
Usa questo metodo e dormirete tutti sonni tranquilli! (Foto di Stephanie Pratt da Pixabay)

Il rumore bianco è l’insieme delle frequenze che l’orecchio umano riesce a sentire. Hai sicuramente anche tu degli elettrodomestici che emettono questo tipo di suono come il phon, l’aspirapolvere e il frigorifero. È un rumore presente anche in natura, basti pensare al suono delle cascate, della pioggia battente o a quello delle onde del mare. Ascoltare questa gamma di suoni permette al cervello umano di rilassarsi così tanto che non viene utilizzato solo per far dormire i neonati ma funziona anche per gli adulti.

Leggi anche: I bambini non vogliono dormire? Con questo trucco si addormenteranno in un minuto

Il tuo bambino si addormenterà in un lampo se userai questo trucchetto con il rumore bianco!

sonno
Le notti saranno tranquille e tutta la famiglia riuscirà a riposare come non era mai accaduto prima! (Foto di PublicDomainPictures da Pixabay)

Leggi anche: Hai un piccolo sospetto ma non vuoi fare ancora il test? Per capire se sei incinta, occhio a questi ‘indizi’

Non sono ancora evidenti le ragioni scientifiche che determinino il motivo di questo enorme rilassamento nel neonato e sono all’attivo numerosi studi. Alcuni credono che il rumore bianco sia avvicini molto a ciò che il bambino sentiva mentre era ancora nella pancia della mamma e questo lo porterebbe ad essere più tranquillo. Altri, invece, sostengono che questi suoni si diffondano con la stessa lunghezza d’onda delle onde celebrali durante la fase più profonda del sonno. Sta di fatto che, usando il rumore bianco, i neonati si addormentano fino a cinque volte più velocemente.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Per mettere in pratica questo metodo non devi certo accendere l’aspirapolvere o il phon. Ci sono numerose applicazioni per smartphone, video in streaming, CD e dispositivi appositi che producono questa gamma sonora. Naturalmente, non dovresti mai esagerare e lasciare che il bambino dorma con questo rumore di fondo per tutta la notte. Una volta che avrà preso sonno, interrompi la riproduzione del suono in modo da non disturbarlo mentre dorme.