I bambini non vogliono dormire? Con questo trucco si addormenteranno in un minuto

I bambini sono sempre attivi, hanno tanta energia e a volte metterli a letto è davvero un’odissea. Se non vogliono o non riescono a dormire devi provare questo metodo geniale e vedrai che farete tutti sonni tranquilli!

trucco
Usa questo metodo e non passerai mai più notti in bianco! (Foto di stine moe engelsrud da Pixabay)

La tecnica 4-7-8 è stata studiata e ideata da Andrew Weil, un professore dell’Università dell’Arizona. In pratica, consiste nel far rilassare il bambino attraverso la respirazione in modo da portare alla normalità il battito cardiaco e la concentrazione di ossigeno nel sangue. Così, il bambino riesce a rilassarsi completamente riuscendo ad addormentarsi in pochissimo tempo.

Leggi ancheSe i tuoi bambini fanno i capricci al ristorante sarà un disastro: fai così ed eviterai una brutta figura!

Adesso si va a dormire: ci metterai 5 minuti a far addormentare il tuo bimbo, non riuscirai a crederci!

sogni
In realtà questo metodo non funziona solo per i bambini ma anche per gli adulti che hanno difficoltà a prendere sonno! (Foto di saving up for a new camera 📸 i will be glad to donate💲 da Pixabay)

Leggi anche: Il rientro a scuola si avvicina: con questo trucco le spese per i libri scolastici, ho scoperto una cosa fantastica!

Questo esercizio di respirazione è facilissimo e puoi farlo in qualunque momento e ovunque vi troviate. La cosa importante è che il bimbo si sieda con la schiena ben dritta. In primis, è importante la posizione della lingua, il piccolo deve metterla contro il palato, dietro l’arcata dentale superiore, e lasciarla in quella posizione per tutto il tempo dell’esercizio. Dovrai farlo inspirare dal naso, contare mentalmente fino a 4 e poi espirare facendogli aprire la bocca. Adesso, fallo inspirare sempre dal naso e fargli trattenere il respiro fino a 7 e poi espirare dalla bocca e così di nuovo però contando fino ad 8.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Dovrai fargli ripetere questa respirazione per 4 volte e vedrai che sarà così rilassato che crollerà e non sarà più un problema farlo dormire. Nel caso non riuscisse a mantenere il respiro per così a lungo, accelera l’esercizio. Vedrai che, nel corso del tempo, si abituerà e riuscirà a farlo senza problemi. La qualità del sonno del tuo bambino è davvero importantissimo per permettergli un corretto sviluppo e di vivere giornate piene. Tieni sempre presente che, il momento della nanna, deve essere preceduto da almeno 30 minuti in cui cercare di farlo rilassare leggendogli qualcosa, facendogli un bel bagno caldo e sistemando la cameretta in modo che si senta sicuro e protetto.