Hai un piccolo sospetto ma non vuoi fare ancora il test? Per capire se sei incinta, occhio a questi ‘indizi’

Ci sono cose che una donna riesce ad avvertire a pelle. Il nostro senso senso difficilmente sbaglia ma se vuoi sapere se sei incinta, e non hai la possibilità in questo momento di fare il test di gravidanza, allora ci sono alcuni segnali che puoi cogliere per capirlo in un lampo!

incinta
Vuoi sapere se aspetti un bambino senza fare il test? Scoprilo basandoti su questi sintomi che non tutte le donne conoscono! (Foto di Julia Kaufmann da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Non sempre i test di gravidanza possono essere corretti. Ci sono casi in cui il test dà un risultato nullo o, addirittura, un falso positivo o un falso negativo. Inoltre, se vuoi tenere momentaneamente questa notizia per te, non sarebbe saggio fare un test a casa e lasciare la scatola nella spazzatura. Se ora non hai il modo di verificare se sei incinta, né con una visita dal ginecologo né facendo il test, puoi capirlo da questi piccoli indizi.

Leggi anche: Apollonia o Clelia? I 10 nomi più strani che potresti dare a tua figlia, scoprili tutti!

Sei incinta? Il tuo corpo non mente, ascoltalo e capirai in un attimo!

aspettare
Scopri subito se aspetti un bambino con questo metodo! (Foto di Ernesto Rodriguez da Pixabay)

Leggi anche: Sei incinta? Ti diamo 4 app con cui poter controllare la gravidanza, ti saranno utilissime!

Normalmente, per avere la certezza di aspettare un bambino, si ricorre alla misurazione dei valori di beta hCG, il cosiddetto “ormone della gravidanza”. Questa sostanza comincia ad aumentare nell’organismo nel momento in cui l’ovulo viene fecondato. Addirittura, si può fare il test già a 7 giorni dal concepimento. Si può misurare il valore di questo ormone tramite un test di gravidanza sulle urine o con un piccolo prelievo di sangue. Solo così puoi avere la certezza matematica di essere o meno incinta. Se al momento non puoi o non intendi procedere con questo tipo di esami, potresti capire di essere incinta se si presentano alcuni di questi sintomi:

  • Mestruazioni: il primo campanello di allarme riguarda il ritardo del ciclo mestruale. Preso da solo però non è un grande indizio in quanto questo ritardo potrebbe anche dipendere dallo stress. Se sei incinta, insieme a questo sintomo, dovresti averne altri.
  • Strane perdite: una donna su quattro sostiene di avere delle perdite simili al flusso mestruale durante i primi 3 mesi di gestazione.
  • Crampi: durante le prime 3 settimane di gravidanza, potrebbero comparire degli strani crampi alle gambe e ai piedi. Questo accade perché l’organismo comincia a deviare il calcio verso il feto per aiutare il bambino a formare le ossa diminuendo l’apporto di calcio alla mamma.
  • Seno: il seno potrebbe, nelle prime settimane, cominciare a gonfiarsi o ad essere più sensibile. Puoi notare una differenza anche nell’aspetto: le vene si vedono di più e i capezzoli cominciano a diventare più scuri.
  • Correre in bagno: la nausea è il classico sintomo della gravidanza ma anche dover orinare più spesso lo è.
  • Ormoni: i cambiamenti ormonali sono in grado di trasformare il tuo umore in un secondo. Se sei particolarmente irascibile o sensibile rispetto al solito potresti essere incinta. Anche la stanchezza è un sintomo che molte donne in gravidanza avvertono e anch’esso dipende dagli ormoni.