C’è un solo metodo super efficace per aiutare tuo figlio nello studio! Non avrà più nessun problema

In questi tempi dove la Dad sembra essere diventata la norma, se tuo figlio ha problemi con lo studio, dovresti conoscere questo metodo, sicuramente lo aiuterà!

studenti
Il metodo didattico migliore per l’apprendimento di tuoi figlio (Foto di 14995841 da Pixabay)

Ormai sembra che la didattica a distanza possa essere l’unica alternativa rispetto a quella tradizionale, ma oggi ti voglio parlare di un metodo che ha effetti positivi sull’apprendimento dei bambini, lo sostiene la scienza, il metodo si chiama Blended Learning! Continua a leggere per scoprire tutti i suoi benefici!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Il metodo per aiutare tuo figlio nello studio, ne hai mai sentito parlare?

Il Blended Learning è un tipo di apprendimento che unisce due tipi di insegnamenti diversi che ben conosciamo: quello classico e quello che in questi tempi pandemici abbiamo iniziato a conoscere, ovvero quello che prevede l ausilio della tecnologia.
Il Blended Learning appartiene alla categoria del cosiddetto “apprendimento misto” che prevede l’utilizzo di vari apparecchi tecnologici come il tablet e lo smartphone.
Non dobbiamo assolutamente confonderlo con la Dad ovvero la didattica a distanza, sono due cose totalmente separate e bisogna dire che il metodo Blended Learning è nato prima dell’emergenza sanitaria.

Leggi anche: Figli e smartphone: 5 regole da far imparare ai bambini per un utilizzo consapevole!

Obiettivo: semplificare l’apprendimento a distanza e cercare di catturare l’attenzione degli studenti, oltre che porsi come alternativa all’insegnamento classico e a quello da remoto.

Uno studio scientifico ha dimostrato l’efficacia di questo metodo a partire dai suoi risultati. Hanno preso come campione degli studenti presenti in aula che potevano avvalersi della tecnologia, ovviamente in circostanze controllate e corrette.

Un’altro studio scientifico Beyond blending, portato avanti da Towards Maturity, ha confutato come la maggior parte dei team di successo usano proprio questo tipo di apprendimento.
Nonostante il suo approccio innovativo, bisogna ricordare che tutto ciò non può avvenire senza la professionalità dell’insegnante, che determina i risultati.

Ti potrebbe interessare: Mamma, figlia e serie TV: ecco cosa guardare insieme per essere davvero affiatate. Mettetevi comode e premete play!

I benefici:

  • Flessibilità che permette di dare agli studenti: saranno capaci di auto-regolarsi e imparare a gestire i tempi e le consegne, accrescendo il proprio livello di responsabilità, uscendo dalla dinamica tradizionale.
  • Apprendimento su misura: lo studio andrà a seconda del ritmo e del tempo dello studente.
  • Il materiale didattico è personalizzabile, varia a seconda dei bisogni dello studente.
  • Benefici nella comunicazione tra insegnanti e studenti.
  • Si avvicinano ancora di più i ragazzi al futuro digitale, che troveranno negli anni, anche nel mondo del lavoro!

G.P.