Non è solo un’insalata! E’ un esplosione di sapori, prova questo piatto fresco last minute

L’insalata in estate è il piatto che preferiamo, ma non dobbiamo accontentarci delle stesse versioni! Questa ricetta ti sorprenderà, fresca e gustosa!

ricetta feta
Un’insalata che ti stupirà! Diventerà la protagonista della tua estate! (Foto di Gordana Stanisic da Pixabay)

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

E’ la stagione dell’ insalata, ma attenzione a non scadere nel banale, ne esistono tantissimi tipi e composizioni, la ricetta che ti propongo oggi non può essere definita solo un’insalata!
Sto parlando dell’insalata con melone, feta, avocado e friggitelli, un piatto non solo coloratissimo ma anche squisito!

Questa ricetta è perfetta per i vostri pranzi estivi, potete volendo prepararla anche per gite fuori porta basterà metterla in vasetti di vetro, se invece siete a casa, niente è più appariscente di servirla dentro la buccia di melone, una composizione che colpirà sicuramente i vostri ospiti!

Ingredienti:
  • melone 2
  • avocado 2
  • friggitelli 9
  • cipolle rosse di Tropea 2
  • feta greca 300 gr
  • olio q.b.
  • sale q.b.

Leggi anche: Insalata fresca di ceci: un modo goloso e leggero per dire si alla dieta, non te ne pentirai!

Un’insalata diversa dal solito, si prepara in pochi minuti e vedrai che esplosione di sapore!

frutta
Gli ingredienti per un insalata unica!(Foto di ImagesBG da Pixabay)

Lavate i friggitelli e assicuratevi di levare il picciolo e i semi, dopo di che tagliateli a rondelle.
Prendete sia la cipolla che l’avocado e tagliateli, dopo levate dal melone tutto il suo interno e mettetelo da parte.
Procuratevi una ciotola dove inserirete gli ingredienti appena trattati: avocado, frigitelli, cipolla e melone, e aggiungete l’ingrediente principe: la feta.
Infine aggiustate con olio e sale e mischiate il tutto!

Ti potrebbe interessare: Insalata di riso: in quale scomparto del frigo conservarla e soprattutto per quanto tempo?

Questa ricetta può essere consumata subito dopo la preparazione, ma anche in un secondo momento, in tal caso va messa in frigorifero.
Come conservarla: può essere messa in frigorifero dentro a dei contenitori dalla chiusura ermetica, ha un giorno di autonomia dopo di che deve essere consumata.

G.P.