Pasta con i Cannolicchi: sentirai in bocca il sapore del mare, tutto pronto in pochi minuti!

Oggi, ti propongo una pasta veloce, buonissima e con pochissimi ingredienti. Semplice ma al contempo dal sapore straordinario. L’estate è la stagione dei Cannolicchi, non puoi non prepararli per pranzo! 

cappelunghe
Per capire se sono freschi, tocca la piccola parte che fuoriesce dal guscio, se si ritrae allora sono dei cannolicchi freschissimi! (Foto di Mogens Petersen da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

I Cannolicchi (o cappelunghe) sono dei molluschi dal sapore molto delicato. Si riconoscono facilmente per la loro forma molto particolare, infatti sono lunghi e rettangolari. Uniscili alla pasta e prepara questa deliziosa ricetta per i tuoi ospiti o la tua famiglia, ne rimarranno tutti completamente estasiati. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per preparare 4 porzioni di questa sfiziosità:

  • 400 g di spaghetti o linguine.
  • 500 g di cannolicchi.
  • 250 g pomodorini ciliegino.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Peperoncino macinato a piacere.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Leggi anche: Scommetto che non hai mai mangiato i cannolicchi così: pochi minuti e sei a tavola, preparane di più perché chiederanno il bis!

Prepara questi meravigliosi Spaghetti con i Cannolicchi e tuffati in un mare di sapore!

cannolicchi
Se vuoi, dopo la cottura, puoi rimuovere i gusci dei cannolicchi per una questione di comodità! (Foto di mquadrelli0 da Pixabay)

Leggi anche: Spaghetti con le Telline: il primo piatto velocissimo e così buono che tutti ti chiederanno il bis!

Nessuno riuscirà resistere al profumo e al gusto di questa prelibatezza. E poi, sarà pronta in pochissimi minuti, non esiste piatto di mare migliore di questo. Prima di cominciare la preparazione ricorda di spurgare i cannolicchi in acqua fredda per almeno 3 ore. Cambia l’acqua ogni tanto per eliminare qualsiasi residuo di sabbia. Elimina, quelli rotti, come si fa con le cozze e le vongole. Poi, tira la “coda” del mollusco che fuoriesce, se è molto elastica allora è buono. Ti consiglio di aprirne alcuni con un coltellino e di sciacquarli sotto l’acqua corrente, altri lasciali interi così che il piatto sia molto più scenografico. Perfetto, ora possiamo cominciare con la preparazione:

  1. Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta, aggiungi anche un pugno di sale grosso.
  2. Lava i pomodorini e tagliali in quattro parti.
  3. Schiaccia l’aglio senza sbucciarlo.
  4. Metti un filo d’olio in una padella e lascia che si scaldi.
  5. Rosola l’aglio in camicia per qualche minuto.
  6. Ora, aggiungi i pomodorini, abbassa la fiamma al minimo, aggiusta di sale e aggiungi del peperoncino. Cuoci per circa 8 minuti.
  7. Alza la fiamma e aggiungi i cannolicchi, sfuma con il vino bianco.
  8. Cuoci per qualche minuto.
  9. Cala la pasta e scolala al dente tenendo da parte un paio di mestoli d’acqua di cottura.
  10. Unisci la pasta al condimento nella padella e salta tutto a fiamma viva aggiungendo un po’ di prezzemolo e dell’acqua di cottura della pasta per dare cremosità al piatto.

Et Voilà! I tuoi Spaghetti con i Cannolicchi sono pronti per farti innamorare!