Ti sei stufata di sentire solo critiche da quando sei una mamma? So cosa dicono su di te: ti svelo come reagire ai giudizi!

“Non tenerlo sempre in braccio, poi prende il vizio!” oppure “non farlo dormire sempre in braccio sennò non si abituerà mai alla culla!” Ti sei mai sentita dire frasi del genere? Scommetto che non ne puoi più di questi consigli non richiesti, che in realtà sembrano proprio critiche, e nemmeno troppo velate!

bimbo
Occuparsi di un neonato è un impegno costante e faticoso: non colpevolizzarti se non riesci a fare tutto! (Foto di Tania Van den Berghen da Pixabay)

Se sei una mamma, avrai un elenco infinito di frasi del genere che ti sei sentita rivolgere dal parente più stretto fino ad un conoscente. Chissà perché, quando le persone incontrano una neomamma con il proprio bimbo diventano tutti pedagogisti, pediatri ed esperti sull’infanzia. A volte sembrano consigli, altre invece dei veri e propri giudizi, ognuno crede di poter dire la sua solo perché sei appena diventata mamma e, secondo loro, ne sanno più di te. Se sei stanca di queste continue frecciatine, scopri come liberartene una volta per tutte.

Leggi anche: Se devi andare in vacanza non dimenticarti queste cose: al tuo rientro sarai felice di averlo fatto!

Basta con le solite critiche: ritrova la serenità, sei tu la mamma e devi essere severa ma giusta!

mamma
Basta ingoiare il rospo, è tempo che tu dica la tua! (Foto di samuel Lee da Pixabay)

Cos’è che fa più male ai criticoni e quelli che si intromettono nei fatti altrui? L’indifferenza. Non ti sto dicendo di evitare queste persone, se fossero solo conoscenti potresti pure farcela, ma se si tratta di qualcuno di famiglia allora la questione è più complicata ma va risolta e anche alla svelta. Tu hai bisogno di fiducia e di un aiuto pratico: non puoi fare tutto da sola. Prendersi cura di un neonato è un lavoro a tempo pieno e richiede moltissime energie e pazienza.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Tutte quelle persone che ti muovono queste critiche, evidentemente hanno dimenticato cosa significa occuparsi di un neonato oppure non sono sincere con te. La casa di qualunque neomamma non può essere perfettamente pulita e in ordine, non ci sono tempo ed energie per farlo perché il bambino li assorbe completamente. Quindi, una risposta che potresti dare è questa “sai hai ragione, non riesco a fare tutto, mi daresti una mano? Quando puoi venire un po’ a casa?” Vedrai che inventeranno 1000 scuse e spariranno in un nano secondo. Se invece la persona si rende disponibile e ti aiuta volentieri significa che ci tiene. Trascorsa una giornata con te e tuo figlio capirà di averti mosso delle critiche senza una ragione.

Leggi anche: Hai sempre sbagliato a lavare i piatti: guarda cosa ho scoperto, rimarrai di sasso!

Non tutti hanno la fortuna di poter avere un pranzo pronto e una spesa fatta, non tutti hanno una famiglia che possa aiutarli davvero in questi momenti stressanti. Quindi, non sentirti inadeguata, non innervosirti o rattristarti: mamme si diventa, non si nasce. Avrai tutto il tempo del mondo per pulire, cucinare ed essere tutto ciò che vuoi, ma il tempo con il tuo bimbo è prezioso e non potrai tornare indietro quando crescerà. Se qualcuno ti critica, a volte basta fagli solo un sorriso e andare avanti per la propria strada,. Nessuna donna può vantarsi di essere una madre perfetta, ma tu puoi puntare ad essere la mamma migliore per il tuo bambino!