Al mare corri un grave pericolo: potrebbe succedere a te o ai tuoi bambini, nessuno conosce questo rischio!

Quando si parla di salute non si è mai abbastanza previdenti. Se si tratta poi di una patologia altamente contagiosa, allora bisogna prestare moltissima attenzione!

doccia
Se usi le docce al mare o in piscina è meglio che tu sappia cosa rischi! (Foto di giselaatje da Pixabay)

Quando arriva l’estate non si può rinunciare ad andare a rinfrescarsi un po’ al mare o in piscina. In questi luoghi, sia tu che la tua famiglia, potreste correre il rischio di prendere l’onicomicosi. Si tratta di un’infezione che si manifesta a causa di muffe, umidità e organismi fungini e si viene contagiati quando si sta in contatto con superfici, tessuti o oggetti contaminati da questi funghi.

Leggi anche: Evita facilmente la puntura di medusa con questo trucco geniale: tu e i tuoi bambini potreste finire in ospedale!

Colpisce le unghie, sia delle mani che dei piedi, e una volta contratta è molto difficile da sconfiggere, in alcuni casi si deve rimuovere l’unghia chirurgicamente. Per riconoscerla, basta guardare le unghie: se appaiono striature, macchie, si indebolisce o si inspessisce allora è probabile che sia stata contagiata dall’onicomicosi.

 

Evita di contrarre l’onicomicosi al mare e in piscina con questi semplici consigli!

mare
Meglio non utilizzare le infradito negli spogliatoi e nelle docce, meglio optare per dei sandali chiusi! (Foto di aaziz7 da Pixabay)

Leggi anche: Fastidiosa zanzara vai via! Con questo trucco geniale non si avvicinerà nemmeno se smetti di bere questo!

Per evitare di contrarre questa fastidiosissima infezione è importantissimo non camminare scalzi lungo il bordo piscina, negli spogliatoi e nelle docce condivise con gli altri bagnanti. Non camminare con le ciabatte ma con le scarpe chiuse e cerca di non entrare in contatto con i vestiti e gli asciugamani di altre persone. Anche indossare calze e scarpe molto strette e che impediscono ai piedi di respirare può aumentare la probabilità di contrarre l’onicomicosi.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Per scongiurare questa possibilità è fondamentale indossare sempre ciabatte e scarpe traspiranti e di qualità. Dopo la doccia, asciugati per bene sia le mani che i piedi facendo particolare attenzione allo spazio tra le dita, così da evitare che si sviluppi un ambiente troppo umido. Se invece, hai già contratto la micosi alle unghie, devi rivolgerti subito al tuo medico di fiducia che ti consiglierà sul da farsi e, eventualmente, ti indicherà un podologo che ti prescriverà la cura più adatta al tuo caso.