Raccogli le conchiglie al mare? Allora, dovresti proprio leggere qui: è molto grave!

Se raccogli le conchiglie lungo la spiaggia devi assolutamente sapere cosa può accadere e non è per nulla piacevole! 

spiaggia
Raccogliere le conchiglie può portarti ad avere delle gravi conseguenze! (Foto di croisy da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Moltissime persone, per conservare un ricordo di una bella giornata trascorsa al mare, raccolgono e portano via le conchiglie. Anche i bambini ne sono molto attratti e spesso riempiono zainetti e secchielli con una grande quantità di conchiglie. Se anche tu lo fai, ci sono delle cose che dovresti assolutamente sapere!

Leggi anche: In auto corri un grave rischio: non devi mai più farlo se sei seduto sul lato passeggero!

Porti a casa delle conchiglie dopo una giornata trascorsa al mare? Non devi farlo mai più!

mare
Non interferire con l’equilibrio della natura o ti costerà molto caro e le conseguenze le pagheranno anche i tuoi figli! (Foto di Kanenori da Pixabay)

Nessuno sa che portarsi a casa le conchiglie è un reato punibile dalla legge con una sanzione amministrativa che oscilla tra € 1.549,00 a € 9.296,00. Ti sembra strano, vero? Eppure una motivazione per questa multa salatissima esiste ed è anche molto ragionevole. Ciò accade perché l’Autorità Pubblica ha l’intento di preservare e garantire la conservazione e l’incremento del patrimonio presente in tutte le aree naturali. Dunque, il divieto di raccogliere e portare via con sé si estende per vegetali, animali e materiali (sassi, rami, ecc…) e vale ovunque (aree marittime, collinari, montane ecc…). Queste norme servono per mantenere l’equilibrio naturale della fauna, della flora e del paesaggio locale. A questa regola non fanno di certo eccezione le conchiglie. Anche portare via la sabbia, l’acqua di mare, le alghe, animali marini ecc… è un grave reato che può costarti caro.

Leggi anche: La spiaggia è troppo affollata? 3 idee geniali per delle vacanze alternative e ricche di divertimento!

Insegna ai tuoi figli a rispettare l’ambiente e a non disturbare il suo equilibrio: se portano via anche una sola conchiglia questa si sommerà a tutte quelle raccolte dagli altri e, anche se il gesto singolo può non sembrare grave, in realtà si sta contribuendo ad un irrispettoso comportamento nei confronti della natura. Infine, non farli giocare con granchi, paguri e altri animaletti presenti sulla spiaggia o nel mare: non sono giocattoli ma esseri viventi che meritano rispetto e non di essere torturati. Se questa motivazione non fosse già abbastanza, sappi che anche queste azioni costituiscono un reato punibile per legge.