La sabbia bollente è un tormento: ti svelo il metodo facile e geniale per evitare di bruciarti i piedi!

Se c’è una cosa che al mare da molto fastidio è la sabbia bollente. Raggiunge temperature altissime e quando decidiamo di andarci a fare il bagno non c’è persona che non salterelli a destra e a manca per non bruciarsi i piedi. Ti svelo come evitare queste terribili bruciature!

piedi sabbia
Evita le bruciature e segui questi facili e pratici consigli! (Foto di moni quayle da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

La sabbia è formata da piccolissimi frammenti di rocce come: quarzo, calcite, gesso e si forma anche grazie a detriti di conchiglie, pesci e coralli. A causa della sua composizione, quindi, si riscalda moltissimo sotto i raggi del sole fino a raggiungere temperature che sfiorano i 60°C. Infatti, non è raro che, camminandoci scalzi, provochi anche ustioni di terzo grado. Per questo motivo, l’istinto ci fa correre e salterellare qui e lì per non scottarci. Scopriamo insieme un modo molto più efficace per contrastare le bruciature sotto i piedi.

Leggi anche: 5 regole per non rimpiangere una giornata al mare: così sarà rilassante e davvero perfetta!

Il metodo geniale per non scottarsi i piedi sulla sabbia: non ci crederai!

piedi mare
Usa questi trucchi anche con i tuoi bambini, i loro piedi sono molo sensibili! (Foto di Nadine Asfour da Pixabay)

Può sembrare una cosa banale ma è bene prestare attenzione ad un dettaglio che farà una grande differenza. La sabbia in superficie, stando a contatto con i raggi diretti del sole, è molto più calda rispetto a quella che si trova più in profondità.

Leggi anche: È pericolosissimo: nessuno conosce questo grave rischio quando si va al mare!

Di conseguenza, uno dei modi più efficaci per non bruciarsi, è quello di camminare infilando i piedi il più possibile al di sotto della sabbia. Così potrai raggiungere il mare senza soffrire inutilmente. Un altro metodo che risulta altrettanto semplice ma molto efficace consiste nel bagnarti i piedi con dell’acqua fresca prima di camminare scalza sulla sabbia. In questo modo, sentirai molto meno calore e non ti brucerai sicuramente. Un ultimo consiglio è quello di camminare nelle zone d’ombra. Prima di arrivare al bagnasciuga, finché ci sono gli ombrelloni, camminaci sotto poi procedi nell’ultimo tratto senza parti ombreggiate seguendo i miei precedenti consigli.