È pericolosissimo: nessuno conosce questo grave rischio quando si va al mare!

A volte, quando si va al mare, non si pensa molto ai rischi che si corrono. In particolare, ci sono delle situazioni molto pericolose di cui ci si accorge della gravità solo dopo che sono successe. Ecco a cosa devi fare estremamente attenzione!

pericolo
Devi assolutamente stare molto attenta a questo grave pericolo! (Foto di StockSnap da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Non bisognerebbe mai stancarsi di parlare di sicurezza. Sia in spiaggia che in mare ci sono dei rischi di cui bisogna assolutamente tener conto. Una piccola disattenzione, un’errata valutazione potrebbero portare a un epilogo tragico e devastante. Purtroppo, nessuno ne parla, eppure questo pericolo è reale e anche molto comune.

Leggi anche: Occhi e Estate: nessuno sa che vanno assolutamente protetti. Segui questi 4 facilissimi trucchi!

Il mare è piatto come una tavola? Non è per niente un buon segno, anzi!

rischio
A volte, la presenza di queste correnti viene segnalata: non entrare mai in acqua se ci sono dei cartelli di pericolo di balneazione! (Foto di PublicDomainPictures da Pixabay)

Quando da lontano osservi il mare e ti sembra calmo e accogliente in realtà si può nascondere un indizio a cui dovresti fare molta attenzione. Ti sto parlando delle correnti di risacca. Imbattervisi è molto comune in quanto si formano proprio a ridosso della spiaggia. Sono delle correnti fortissime e non è raro che trascinino le persone a largo senza che abbiano la minima possibilità di contrastarla. Per individuarle, si deve osservare il moto e la superficie del mare: se è troppo calmo e liscio e le onde partono dalla spiaggia e si “spezzano” a ridosso di quelle che provengono dal largo allora si è formata questo tipo di corrente. Puoi accorgerti della sua presenza anche studiando il profilo della spiaggia: se è più irregolare e presenta insenature più o meno profonde allora, con tutta probabilità, c’è una corrente di risacca.

Leggi anche: Estate e Automobile: tutto quello che devi sapere per viaggiare in sicurezza anche con il caldo più estremo!

Nel caso dovessi venire trascinato a largo dovrai nuotare parallelamente alla costa. Non cercare di contrastare la corrente in maniera diretta, è troppo faticoso e corri il rischio di stancarti prima di uscirne.