Food art: usatela per far mangiare le verdure ai bambini! Vi diamo 3 idee!

Sapete che uno dei modi per convicere i bambini a mangiare la verdura è utilizzare la food art? Vi diamo tre idee divertentissime che i più piccoli ameranno! Provatele e vedrete che la verdura non sarà più un problema!

food art verdure bambini
Verdure: con la food art mangiare la verdura non sarà più un problema!

Si sa. Far mangiare le verdure ai bambini può diventare davvero un problema impegnativo specie se queste sono crude e se non sono accompagnate o abbinate ad altri ingredienti. Molti psicologi infatti sostengono che per avvicinare i bambini al buon cibo sarebbe necessario poterli coinvolgere nella preparazione e nel cercare di rendere quest’ultima quanto più fantasiosa possibile.

I colori e la creatività infatti sono da sempre degli stratagemmi che ogni genitore utilizza per agevolare tutte quelle attività che non sono particolarmente gradite ai più piccoli. A questo proposito se avete dei bambini che hanno delle difficoltà a consumare le verdure e che fanno i capricci quando gliele proponete, potete utilizzare a vostro vantaggio la food art. Questa sarà una modalità fantasiosa e creativa che avvicinerà i bambini al gusto e al sapore di prodotti che rifiutano di consumare. Vi diamo tre idee che potrete realizzare già a partire dal pranzo di domani!

LEGGI ANCHE: Frutta e Verdura di Maggio: cosa non può mancare nel carrello della spesa!

Fiori, barchette e ricci: con la fantasia convinci i tuoi bambini a mangiare la verdura

Tra le idee che potrete utilizzare in cucina, queste saranno senza dubbio super divertenti.

Fiori di carote: si si con la carote potrete realizzare dei fiori super colorati. Simboli di primavera ma anche di sapore. Come in questo caso. Scegliete se cuocere o meno le vostre carote e poi tagliatele a rondelle. Disponetele poi su di un piatto in modo circolare e usate il gambo di un sedano per formare lo stelo del vostro fiore. Facile, veloce e coloratissimo. Mangiare le carote allora non sarà più un dramma!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Barchette di sedano: anche il sedano potrà essere trasformato in un fantastico disegno colorato. Come? Prendetene una costa, tagliatelo a pezzetti in modo perpendicolare e poi aggiungeteci un cucchiaio di maionese e una noce sgusciata. In alternativa potrete anche prendere una spicchio di formaggio e adagiarlo sul vostro sedano. Anche in questo caso preparare queste barchette sarà facilissimo e super veloce e i vostri bambini non potranno fare a meno di notare quelle fantastiche barchette che aspettano solo loro per poter finalmente salpare.

LEGGI ANCHE: Verdure in crosta: la ricetta light per la tua domenica sera!

Ricci di cavolfiore: avete bambini che proprio non ne vogliono sapere di assaggiare il cavolfiore? Fate così. Pulitelo, lavatelo e tagliatelo. Dopo mettetelo a cuocere e una volta lessato adagiate la parte edibile su di un piatto. Prendete uno spicchio di formaggio, due chicchi di pepe nero e una oliva possibilmente snocciolata. Formate cosi il vostro riccio di cavolfiore avendo cura di utilizzare la fetta come musetto simpatico del riccio che si arricchirà con l’oliva e il pepe, rispettivamente naso ed occhietti del vostro animaletto. Facile, no? Con questo trucchetto anche il cavolfiore sarà ben presto divorato! Realizzatelo già dal pranzo di domani e vedrete che i vostri bambini lo ameranno.