Questa torta rinfrescherà con gusto l’ora della merenda: la ricetta è facilissima!

Il “Kinder Fetta a Latte” è un dolcetto fresco, amato da grandi e piccini. Scopriamo come fare la torta ispirata a questa golosità, naturalmente in formato famiglia!

mamma e figlio
Prepara la Torta Fetta a Latte con il tuo bambino, vi divertirete un mondo (Foto di Anna Prosekova da Pixabay)

Composta da soffice pan di Spagna al cacao farcito con una gustosa crema al latte, questa torta renderà l’ora della merenda un momento della giornata davvero speciale. I bambini l’adorano e anche i grandi non sanno dirle di no. La preparazione è davvero semplice e puoi divertirti a prepararla con la tua famiglia.

Leggi anche: Kinder paradiso fatte in casa: preparale così, saranno identiche alle originali

Vediamo gli ingredienti che ci servono per preparare il pan di Spagna:

  • 25 g di Cacao amaro in polvere.
  • 10 g di miele millefiori.
  • 4 Uova medie.
  • 80 g di Farina tipo “00”.
  • 1/2 cucchiaino di Vanillina.

Per la farcitura con la crema di latte ci serviranno:

  • 180 g di Latte condensato.
  • 350 g di Panna fresca (liquida).
  • 1 Cucchiaino di miele millefiori.
  • 1 cucchiaino di vanillina.
  • 8 g di Gelatina (in fogli).

Leggi anche: Dolce veloce pronto in 5 minuti? Prepara le Sfogliatine Paradiso, solo 4 ingredienti per leccarsi i baffi!

Prepara la Torta Fetta a Latte: facile, buonissima e sfiziosa.

ingredienti
Torta Fetta a Latte, il dolce che tutti amano (Foto di Moira Nazzari da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

La ricetta è davvero semplice e il tempo di cottura è di soli 10 minuti. Si conserva in frigorifero per 3/4 giorni, in alternativa puoi anche congelarla se non hai usato prodotti scongelati. Puoi lasciarla intera, formato famiglia, oppure ritagliare dei rettangoli che sembreranno proprio uguali alle famose merendine. Dovrai preparare per prima la farcitura. Segui questi passaggi:

  1. Metti a bagno la gelatina per 10 minuti.
  2. Monta a neve 300 g di panna fresca liquida in una ciotola.
  3. In una ciotola a parte, versa il latte condensato (non freddo), unisci vanillina e miele e mescola.
  4. In un pentolino, scalda i 50 g di panna rimanenti.
  5. Scola con attenzione la gelatina e falla sciogliere nel pentolino con la panna.
  6. Mescola bene, deve essere tutto ben amalgamato.
  7. Unisci la panna calda mischiata con la gelatina al latte condensato in cui hai versato gli ingredienti nel passaggio 3.
  8. Mescola per qualche minuto.
  9. Prendi la panna montata e uniscila pian piano al composto, gira con una frusta (attenzione a non smontare la panna!).
  10. Metti la crema in un contenitore basso, coprila con uno strato di pellicola e riponila in frigo per un’ora.

Prepara la base al cacao

base
Come preparare un pan di Spagna perfetto (Foto di Armand Unique Oeil da Pixabay)

Per prima cosa, accendi il forno e imposta la temperatura a 220°C, intanto che si scalda passa alla preparazione del pan di Spagna della Torta Fetta a Latte.

  1. In una ciotola, versa le uova e lo zucchero.
  2. Monta il composto con fruste elettriche o anche una planetaria.
  3. Con lo sbattitore in funzione, aggiungi il miele e la vanillina.
  4. Quando sarà ben amalgamato, spegni le fruste e setaccia farina e cacao.
  5. Aggiungili e mescola con una spatola.
  6. Fodera con della carta forno una placca da forno.
  7. Riponi l’impasto nella teglia e livella con una spatola.
  8. Inforna per 12/15 minuti.
  9. Sforna, cospargi con un po’ di zucchero semolato e copri con pellicola trasparente per un’ora (così la base si mantiene umida).
  10. Taglia un bel rettangolo di carta da forno e riponilo sul tavolo.
  11. Ribalta il pan di Spagna (sarà ancora caldo) sul tavolo con la carta da forno e togli quella che stava sotto la teglia.
  12. Lascia raffreddare.
  13. Una volta fredda, prendi la crema dal frigo e con la frusta lavorala per renderla più morbida.
  14. Taglia la base di pan di Spagna a metà e farcisci con la crema.
  15. Richiudi la torta con il rettangolo rimanente.
  16. Lascia a riposo in frigo per un’ora coperta con la pellicola.