Adori la lavanda? Scopri come coltivarla in casa in modo semplice e veloce

La lavanda è una pianta molto apprezzata per il suo profumo, se anche a te piace molto allora segui questi semplici consigli e piantare questa pianta in giardino o in vaso sarà un gioco da ragazzi.

piantare lavanda
Se anche tu ami la lavanda scopri tutti i segreti per piantarla a casa tua! Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Il mese perfetto per seminare la lavanda è proprio quello di aprile, quindi armati di terriccio, paletta e concime e avrai tutto l’occorrente per questa attività. Essendo molto resistente al caldo si presta per i mesi estivi torridi e roventi. Vediamo come piantare la lavanda in casa.

LEGGI ANCHE: Non eliminare questa pianta dal tuo giardino! Ha tante proprietà benefiche

Piantare la lavanda: coltivala in giardino o in vaso e vedrai che profumo!

Se anche tu ami il profumo della lavanda allora puoi averla anche in casa tua in modo semplice e veloce. Infatti, con questi consigli potrai piantarla e curarla al meglio. E’ una pianta amata anche dai tuoi amici a quattro zampe che troveranno la sua fragranza molto rinfrescante.

piantare lavanda
Con questi semplici consigli avrai la tua lavanda fresca e profumata. Foto di Musa KIZILAY da Pixabay

Come prima cosa dovrai procurarti del terriccio già concimato, ne esistono tanti in commercio e sono perfetti per aiutare piantine e semi a crescere. Fatto questo lavora il terreno in profondità per ottenere una messa a dimora molto profonda, se stai lavorando in vaso ti consigliamo quindi di prenderne uno abbastanza alto. Fatto questo posiziona al centro i semi o la piantina e ricopri con altra terra. Sistema il vaso in una zona soleggiata e ventilata, oppure se vuoi piantare la lavanda direttamente a terra scegli un posto del tuo giardino con queste caratteristiche.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Non dovrai dare molta acqua alla lavanda, infatti non necessita di una irrigazione continua ed è molto importante per evitare i ristagni di acqua. Per facilitare la crescita delle piantine concima periodicamente la lavanda utilizzando i classici concimi per fiori o piante. Dopo circa 60 giorni potrai già ottenere un risultato davvero eccezionale. Il profumo intenso dei fiori si diffonderà piacevolmente in tutto il terrazzo e il tuo giardino prenderà vita con il suo colore delicato ed elegante.

Infine, per conservare al meglio la lavanda e favorire successive fioriture, ti consigliamo di potarla di tanto in tanto eliminando rametti secchi o bruciati dal sole. In questo modo ci sarà sempre spazio per quelli nuovi e le sostanze nutritive non saranno disperse inutilmente.

Segui questi consigli e potrai piantare la lavanda in giardino e in terrazzo, vedrai che meraviglia!