Le tue piante sono colpite dagli afidi? Scopri questo rimedio naturale per combatterli

La primavera è ormai alle porte e le tue piante potrebbero essere colpite dagli afidi. Questi minuscoli insetti sono una vera e propria minaccia per il tuo giardino perché attaccando le parti più tenere delle piante ne provocano la morte. Ma c’è un rimedio tutto naturale per combatterli, scopriamolo.

afidi
Questi minuscoli insetti formano delle vere e proprie colonie sulle piante, devi assolutamente combatterli!

Questi insetti formano delle vere e proprie colonie per attaccare il tuo verde e espellono sostanze molto nocive. Inoltre, attraggono altri insetti come le formiche generando così grossi problemi alle foglie delle tue piante. Ma vediamo come risolvere questo problema in modo del tutto naturale.

LEGGI ANCHE: Orto in vaso: le piante più semplici da coltivare sul tuo balcone

Il rimedio naturale contro gli afidi è semplice e veloce, provalo per curare le tue piante

Con questo rimedio tutto naturale curerai le tue piante in modo semplice e veloce. Non dovrai spendere tanti soldi per costosi prodotti chimici perché utilizzerai prodotti che hai già in casa, quindi è anche super economico. Vediamo di cosa si tratta.

afidi
Il rimedio naturale contro gli afidi è semplice, veloce ed economico.

Gli ingredienti di cui avrai bisogno sono: 1,5 l di acqua; 10 spicchi d’aglio; 30 gr sapone di Marsiglia tritato e 1 cucchiaio di alcool denaturato.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Come prima cosa dovrai procurarti un contenitore spray all’interno del quale andrai a mettere questo composto liquido da spruzzare sulle foglie e sugli steli delle piante colpite dagli afidi. Poi in una bacinella mischia insieme acqua e sapone di Marsiglia e mescola per farlo sciogliere. A questo punto trita finemente l’aglio e aggiungilo all’acqua e al sapone insieme all’alcool. Fai amalgamare bene il tutto, poi con l’aiuto di un imbuto versa il liquido ottenuto nel contenitore spray. Agitalo bene per far si che ancora una volta tutto si amalgami bene e poi inizia a spruzzare sulle piante. Dovrai farlo la mattina presto o la sera quando il sole non è forte, altrimenti si attiverà la reazione dell’alcool e brucerà le foglie. Compi quest’operazione tutti i giorni fino a quando gli afidi non saranno scomparsi e il problema è risolto. Ti consigliamo, inoltre, di sciacquare le piante attaccate con un getto di acqua molto forte, in questo modo gli insettini non riusciranno a tenersi e voleranno via.

Prova questo rimedio tutto al naturale per combattere gli afidi e vedrai le tue piante rinascere!