Pattumiera maleodorante? Scopri questo trucchetto infallibile, il risultato ti sorprenderà!

Questo trucchetto per la pattumiera maleodorante è davvero infallibile. E’ molto semplice e veloce e non sentirai più quell’odore sgradevole quando apri il secchio della spazzatura. Non userai prodotti chimici perché questo rimedio è al 100% naturale. Scopriamo di cosa si tratta.

trucchetto pattumiera
Con questo rimedio naturale il tuo secchio della spazzatura sarà davvero profumato!

Per mettere in pratica questo trucchetto dobbiamo usare un prodotto che quasi tutti abbiamo in bagno. Di solito lo usano le donne per la pulizia del viso, ma è molto utile in mille occasioni. Stiamo parlando dei dischetti struccanti, te ne basterà uno e la tua pattumiera non emanerà più cattivi odori.

LEGGI ANCHE: Pulire i cucchiai in legno: scopri il trucchetto per farlo nel modo corretto, così non marciranno

Il trucchetto semplice e veloce contro i cattivi odori della pattumiera è semplicissimo

Per evitare che la tua pattumiera sia maleodorante prova questa soluzione semplice, economica ed efficace. Ti basterà un dischetto struccante e il gioco è fatto. Vediamo come utilizzarlo.

secchio immondizia
Ti basterà un dischetto di cotone per risolvere il problema del secchio maleodorante, più economico di così!

Procurati quindi un dischetto di cotone o uno per ogni pattumiera e degli oli essenziali o delle fragranze essenziali. Bagna il discetto con una generosa quantità di olio o fragranza essenziale e poggialo sul fondo del secchio, dopo averlo lavato e asciugato accuratamente. Anche gli oli e le fragranze essenziali sono molto semplici da trovare, puoi acquistarli in erboristeria o nelle farmacie più fornite.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Affinché l’effetto dei dischetti sia più efficace ti consigliamo di non lasciare a lungo la spazzatura nel secchio, quindi butta i sacchetti ogni 2 o 3 giorni. Inoltre, ti consigliamo di non buttare sostanze liquide nei sacchetti perché anche con un piccolo buco il liquido fuoriesce nel secchio e genera un odore davvero sgradevole. Infine, ricordati di cambiare il dischetto imbevuto quando non emana più profumo, in questo modo avrai una pattumiera sempre profumata. Per quanto riguarda la tipologia di oli e di fragranze puoi scegliere quella che più ti piace. Ma ce ne sono alcune molto indicate per questo problema, ad esempio quelle al limone, alla citronella e all’eucalipto. Se invece non riesci a trovare queste fragranze puoi usare l’olio essenziale alla lavanda o al gelsomino, questi infatti hanno un odore intenso e gradevole perfetto per il nostro scopo.

Con questo trucchetto tutto al naturale non avrai più a che fare con sgradevoli odori, provalo subito!