Risotto allo zafferano: non il solito! Con questo ingrediente sarà ancora più saporito e appetitoso

Se anche a te piace il risotto allo zafferano devi provare questa variante gustosissima. Il tipico piatto milanese è ormai famoso in tutto il mondo e preparato in tutte le cucine italiane, questo perché è molto semplice e davvero gustoso. Se vuoi prepararlo per una cena tra amici o un pranzo in famiglia devi aggiungere questo ingrediente, lo renderà ancora più speciale. Vediamo di cosa si tratta.

risotto allo zafferano
Il tuo risotto allo zafferano sarà davvero unico con questo ingrediente.

Il risotto allo zafferano può essere arricchito con un ingrediente che lo renderà ancora più saporito, stiamo parlando del finocchietto fresco. Questo è una pianta spontanea tipica del centro e sud Italia, infatti nasce nelle zone dove è maggiormente sviluppata la macchia mediterranea. Fin dall’antichità è stata apprezzata e utilizzata in cucina per le sue proprietà aromatiche.

LEGGI ANCHE: Stanca del solito risotto? Preparalo con questi ingredienti e sorprendi a tavola con una gustosa novità

Il finocchietto fresco renderà il tuo risotto allo zafferano davvero sorprendente

Se vuoi sorprendere a tavola con un piatto originale e unico allora prepara questa ricetta. Il risotto allo zafferano con finocchietto fresco è davvero gustoso e cremoso. Con questo piatto farai un figurone! Scopriamo gli ingredienti e la ricetta.

finocchietto fresco
Questa erba dal sapore deciso renderà questo piatto ancora più saporito.

Avrai bisogno di:
1 cipolla
25 gr di finocchietto fresco
200 gr di riso
vino bianco
brodo vegetale
olio extravergine di oliva
2 noci di burro
1 bustina di zafferano
30 gr di parmigiano grattugiato

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Come prima cosa taglia la cipolla a piccoli pezzi e falla dorare in una pentola con olio extravergine di oliva. Poi lava, asciuga, trita finemente il finocchietto fresco e aggiungilo alla cipolla. Fai tostare il riso con il finocchietto e la cipolla e poi sfuma il tutto con il vino bianco. Aggiungi un cucchiaio di brodo vegetale precedentemente preparato fino a quando il riso non sarà totalmente cotto. Prima di tirare via il risotto dal fuoco aggiungi lo zafferano, precedentemente sciolto in un mestolo di brodo, e un pugnetto di finocchietto tritato. Mescola e fai amalgamare bene il tutto, quindi togli la pentola dal fuoco e manteca con un paio di noci di burro e abbondante parmigiano grattugiato.

Con questo piatto semplice, veloce e appetitoso sorprenderai a tavola con gusto e originalità. Provalo e sarà un successo.