Forse hai sempre sbagliato con il tuo frigorifero, tutto quello che dovresti sapere

Per organizzare al meglio il frigorifero e non rovinarlo ci sono delle regole specifiche, te le diciamo noi

frigorifero
Come pulire e organizzare il frigorifero al meglio, tutto quello che dovresti sapere (Foto di Solomon Rodgers da Pixabay)

Come disponi il cibo nel frigorifero? Ci sono due tipologie di persone in cucina: la prima segue uno schema preciso di ordine, l’altra mette tutto alla rinfusa. Se fai parte della seconda tipologia, forse hai sempre sbagliato quando si tratta del tuo frigorifero. Lo sapevi che non tutti i ripiani hanno la stessa temperatura? O che non dovresti riempirlo come un uovo per ottenere prestazioni elevate? Non preoccuparti, ti diciamo noi tutto quello che dovresti sapere.

Leggi anche: Non hai più spazio nel congelatore? Con questi consigli non avrai più problemi

Organizza il tuo frigorifero in poche mosse

La temperatura del frigorifero funziona così: parte bassa temperature più basse, parte alta temperature più alte. I ripiani alti sono quindi ideali per latticini, salumi, carne e pesce mentre quelli più bassi per frutta e verdura. Un altro consiglio per l’organizzazione del frigo e per la giusta conservazione dei cibi è quello di utilizzare contenitori appositi: cibi cotti e cibi crudi non possono stare vicini per motivi igienici. Gli avanzi, ad esempio, vanno messi nei ripiani a metà ben chiusi in dei contenitori o coperti con della pellicola trasparente.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Attenzione alle scadenze: i cibi che vanno in frigo non sono solitamente a lunga scadenza. I cibi con la scadenza più ravvicinata si mettono solitamente nell’anta del frigo che si apre: lì, infatti, riponete bottiglie di bevande aperte, uova, burro e latte. Se ci fate caso, alcune volte, sui ripiani del frigo ci sarà proprio il disegnino del cibo corrispondente, per evitare di sbagliare. Un’altra cosa che dovreste sapere riguarda la pulizia: il frigo andrebbe pulito ogni 2 settimane, o al massimo ogni mese. Ogni qualvolta fate la spesa, fate attenzione al vostro frigo: fate una lista per non comprare cose che non servono e riempirlo troppo.

Sapevate che se il frigo è troppo pieno non raffredda bene? Ecco, mantenete un certo ordine ed evitate gli sprechi. Per un frigo funzionante e funzionale, bastano questi piccoli accorgimenti da utilizzare quotidianamente. Un trucchetto per i cattivi odori che vi danno fastidio? Tagliate un limone a metà e inseritelo in un ripiano, sopra un tovagliolo. Il tuo frigo avrà un profumo di fresco e pulito, garantito!