Pasta e fagioli alla napoletana: preparala così e ti leccherai i baffi!

Pasta e Fagioli: un classico della tradizionale cucina napoletana! Un primo piatto saporito e gustoso, prepariamola insieme!

Pasta e Fagioli alla napoletana: preparala così e ti leccherai i baffi!

La pasta e fagioli è un piatto tipico della tradizionale cucina partenopea. Genuino e saporito viene preparata facendo cuocere la pasta direttamente nei fagioli, così da permettere all’amido rilasciato da quest’ultima di legarsi perfettamente con il condimento per servire un piatto cremoso e come dicono a Napoli ‘azzeccato azzeccato’. Vediamo subito come si prepara, cominciamo il lunedì all’insegna del gusto e del mangiar sano!

LEGGI ANCHE >> Zuppa di Fagioli: se aggiungi questo ingrediente sarà davvero deliziosa!

Pasta e fagioli, la ricetta della tradizione napoletana: preparala così e ti leccherai i baffi!

Per cucinare la pasta e fagioli alla maniera napoletana avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g Pasta Mista o Tubetti
  • 380-400g di fagioli cannellini
  • 1-2 spicchi d’aglio 
  • Olio q.b
  • Sale e Pepe o Peperoncino
  • 150g Pancetta 
  • 1 costa di sedano
  • 150g Passata di pomodoro o pomodorini 
  • Basilico fresco

LEGGI ANCHE >> Pasta e Ceci alla Napoletana: la ricetta della tradizione, un primo leggero e genuino!

Per rendere questo piatto più digeribile e velocizzare i tempi di cottura mettete in ammollo con un cucchiaio di bicarbonato ed abbondante acqua i fagioli secchi, potete farlo la sera prima oppure al mattino per poi scolarli al momento della cottura. Trascorso questo tempo scoliamo i fagioli e aggiungiamo altra acqua fresca. Portiamo sul fuoco ed iniziamo la cottura a fuoco lento, noterete che mentre cuociono sulla superficie si depositerà una schiuma bianca, rimuoviamola perché contiene saponine! I fagioli dovranno bollire e cuocere per una ventina di minuti. Tagliamo a dadini piccolissimi il sedano ed aggiungiamolo in una padella dove facciamo soffriggere l’aglio con olio, e peperoncino. Aggiungiamo anche la pancetta e facciamo rosolare, dopodiché aggiungiamo la passata di pomodoro ed il basilico. Aggiustiamo di sale (mi raccomando, il sale non aggiungerlo prima di unire i fagioli a tutti gli altri ingredienti, altrimenti allungherà i tempi di cottura) ed aggiungiamo anche i fagioli e rimuoviamo gli spicchi d’aglio. Facciamo cuocere il tutto per un paio d’ore circa.

Allunghiamo l’acqua nella pentola e portiamo ad ebollizione per proseguire con la cottura della pasta. Caliamo la pasta e mescoliamo di tanto in tanto per evitare che quest’ultima attacchi sul fondo. E’ il momento di servire! Sentirete che delizioso profumino. Non vi resta che gustare!