Cotoletta alla Milanese: quale carne scegliere e come prepararla secondo la tradizione, ti leccherai i baffi!

Come preparare la vera cotoletta alla milanese: quale carne scegliere per un secondo piatto super appetitoso, dopo ti leccherai i baffi!

Come preparare la vera Cotoletta alla Milanese: quale carne scegliere per un risultato incredibilmente gustoso!

Dubbi su cosa preparare per la cena? Un’idea ce l’avrei.. perché non cucinare una gustosa e saporita cotoletta alla milanese? Un piatto tipico della tradizione milanese per l’appunto, che tuttavia si contende il ‘patrimonio’ con la parente austriaca, la ‘Wiener Schnitzel‘. La vera ‘cutelèta’ milanese si prepara con uno specifico taglio di carne, la costoletta di vitello tendente al rosa chiaro e tenera. Se troppo spessa è preferibile ‘appiattirla’ leggermente con un batticarne. Ma come si cucina? Scopriamolo subito!

LEGGI ANCHE >> Schiacciata: la ricetta della tradizione toscana, incredibilmente gustosa!

Cotoletta alla milanese, come si prepara secondo la ricetta della tradizione: un gusto unico, ti leccherai i baffi!

Veloce e semplice ma dal gusto inimitabile, la cotoletta è davvero un piatto che conquista tutti, grandi e piccini. Per cucinarla avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Fettine di carne di vitello (1 per ogni persona)
  • 2 uova
  • 250g pan grattato
  • 120g burro a cubetti chiarificato
  • Sale e Pepe
  • Rosmarino e Alloro (facoltativo)

LEGGI ANCHE >> Purè di patate, ma non il solito: aggiungi questo ingrediente e sarà delizioso!

I segreti per una perfetta cotoletta alla milanese sono due, il primo è la doppia panatura, il secondo è l’utilizzo del burro: nella ricetta infatti non è previsto l’uso dell’olio. Gli aromi sono facoltativi, servono a dare più profumo e sapore.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Dopo aver battuto la carne per appiattirla giusto di qualche mm, incidiamo in due punti la carne, sbattiamo due uova con il pepe e prepariamo in un piatto il pan grattato. Procediamo alla panatura, passiamo la carne prima nel pan grattato, poi nell’uovo.. facciamo colare l’uovo in eccesso e ripetiamo l’operazione, prima uovo e poi pan grattato. In una padella aggiungiamo il burro a cubetti e gli aromi (facoltativi) e facciamo sciogliere e leggermente rosolare, caliamo all’interno la cotoletta e facciamo cuocere su entrambi i lati. Una volta cotta, scoliamo e mettiamo in un piatto da portata. Guarniamo con del sale in superficie, e serviamo. Servita alla classica maniera con patate ed insalata, non ha paragoni! Un piatto semplice ma incredibilmente gustoso!