Come disinfettare i cuscini: pochissime mosse per un risultato senza paragoni

I cuscini sono purtroppo un ricettacolo di germi e batteri, ma vi basteranno queste poche mosse per pulire e disinfettare in modo efficace 

disinfettare i cuscini
Come disinfettare facilmente i cuscini in poche mosse, (Foto di Free-Photos da Pixabay)

I cuscini, come i materassi e i divani, rappresentato un ambiente dove germi e batteri possono proliferare. E’ importante che la pulizia delle superfici avvenga con frequenza e precisione: vanno disinfettati i materassi, i comodini, i divani. Dove c’è polvere, briciole, sporcizia quasi impercettibile per l’occhio umano, lì possono esserci germi come gli acari della polvere, tarme e altri. Ovviamente anche i cuscini non possono sfuggire da questo destino. Ci sono però tanti modi per disinfettare e tenere sempre freschi e puliti i tuoi cuscini. Vediamo insieme quali.

Leggi ancheCome disinfettare i giocattoli dei bambini: i rimedi naturali ed economici 

Casa pulita: piccoli metodi per disinfettare i cuscini

Un piccolo consiglio che possiamo darvi è quello di non eccedere con le alte temperature in casa. Di solito, germi e batteri proliferano dove fa più caldo. Non superare i 20° all’interno della casa potrebbe già limitare i danni. Anche il ricircolo d’aria è fondamentale. Tenere le finestre aperte ad intervalli regolari, come tutte le nonne e mamme insegnano, serve ad avere una casa più pulita e fresca. Per quanto riguarda gli acari della polvere, è importante che non ci sia polvere sul pavimento e sulle superfici. Per questo, passate regolarmente l’aspirapolvere.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Per disinfettare bene i cuscini, un errore comune è lavare solo la fodera estraibile. La federa, facilmente lavabile in lavatrice ad alte temperature, è a contatto diretto con la pelle e va cambiata frequentemente. Non dimentichiamoci però dell’imbottitura: anche questa ha bisogno di essere rinfrescata e igienizzata. La frequenza sarà minore del lavaggio della federa, ma va comunque tenuta in considerazione. Per una pulizia profonda, possiamo utilizzare del bicarbonato e dell’aceto da versare in lavatrice. I due ingredienti non solo igienizzano il tessuto, ma hanno subito un effetto sbiancante. I vostri guanciali ritorneranno al candore iniziale.

A contatto strettissimo con la pelle, i cuscini rischiano di macchiarsi più velocemente di altri oggetti. Tracce di trucco, creme e cosmetici vari possono macchiare i cuscini anche in modo consistente. Se avete dei cuscini bianchi, potete provare a smacchiarli con dell’acqua ossigenata. Attenzione, però, questo trucchetto è valido solo per i cuscini bianchi, altrimenti rovinerà il colore. Se i vostri cuscini del letto o del divano sono colorati e con macchie persistenti, un buon metodo è quello di utilizzare uno smacchiatore apposito.

Con questi piccoli accorgimenti, disinfettare i cuscini e avere una casa pulita non è mai stato così semplice.