Intolleranza al lattosio, le bevande alternative per chi non può fare a meno del latte a colazione

L’intolleranza al lattosio può essere una vera difficoltà per coloro che amano fare colazione con il latte al mattino. Però è possibile risolvere con delle eccellenti alternative.

La colazione dolce italiana è un’abitudine, tuttavia non sempre bere il latte è possibile. C’è chi è intollerante, chi ha problemi di gonfiori e spasmi, chi proprio non lo digerisce. Per non dover rinunciare alla tradizione e anche alla consuetudine a tavola è possibile usare delle valide alternative, per gusto e consistenza, che non comprometteranno del tutto la possibilità di bere latte al mattino.

Alternative latte
Le migliori alternative al latte (mammastyle.it)

Oggi il settore alimentare è quanto mai variegato. Prima era latte per tutti, ma oggi ci sono scelte infinite: esiste il latte senza lattosio, il latte di cocco, il latte vegetale, il latte di mandorle. Quindi ognuno può facilmente scegliere quello che preferisce.

Alternative al latte per chi è intollerante

Ovviamente spesso gusto e consistenza non sono proprio uguali e quindi viene a mancare quella dolce abitudine. Scopriamo quali sono le bevande alternative al latte migliori per soffre di intolleranza al lattosio e perché. Il latte ha moltissime valide alternative, per gusto ma anche per qualità. Sicuramente una delle sezioni a cui attingere è quello delle bevande vegetali.

Bevande alternative al latte
Intolleranza al lattosio, bevande alternative (mammastyle.it)

Tra gli scaffali potete trovare il latte di soia, di riso, di mandorle, di avena, di farro, di miglio, di mandorla, d’orzo, di cocco e anche mix tra quelli appena elencati. Il gusto è molto soggettivo, sicuramente queste sono bevande diverse rispetto al latte tradizionale, ma la buona notizia è che sono perfette per la dieta in quanto hanno un basso apporto calorico, pur contenendo tantissimi nutrienti.

A differenza del latte che è di origine animale, infatti, questi prodotti di origine vegetale sono leggeri e ricchi di grassi buoni, quindi si digeriscono facilmente. Sono consigliati non solo per chi è intollerante al latte ma anche per chi è a dieta ma non vuole rinunciare ad un tazzone di latte al mattino. Ma sono ideali anche per chi soffre di colesterolo alto o ha problemi cardiovascolari. Sono alimenti sani e ricchi di calcio e vitamina D. Ed è anche possibile trovare delle versioni Plus di questi prodotti, che sono ulteriormente arricchiti di sostanze nutrienti e vitamine importanti.

Il gusto invece sicuramente è diverso. Dovete sperimentare per capire cosa vi piace: ci sono quelli più corposi e densi e quelli più delicati e liquidi. Per chi consumava il latte parzialmente scremato non ci sarà molta differenza ma sicuramente diverso è il paragone con il latte intero. Tuttavia questi prodotti sono veramente eccellenti per la salute e validi sostituti per la dieta.