Un vero dramma: l’odore di candeggina sulle mani non va via? Questo metodo funziona alla grande

L’odore di candeggina sulle mani fatica sempre ad andare via ma con questo metodo puoi risolvere in poche mosse: fai così!

E’ uno dei prodotti che di sicuro in casa non manca mai. La candeggina è quel prodotto multiuso che possiamo adottare per mettere in pratica specifici rimedi, tuttavia il suo pesante odore non lo rende di certo uno dei prodotti del secolo!

candeggina
Eliminare l’odore di candeggina dalle mani – Mammastyle

Ad ogni modo, sono indubbie le sue qualità. Per eliminare macchie difficili ed ostinate dai propri vestiti, per provvedere alla pulizia della casa e delle sue superfici, la candeggina è di sicuro un detergente noto per le sue proprietà pulenti. Quando però ci imbattiamo nel suo terribile odore vorremmo tanto fare a meno di utilizzarla. Specie poi se questa viene a contatto con le nostre mani, beh in quel caso sbarazzarsi del cattivo odore diventa una vera missione impossibile. O forse no? In realtà ti basterà conoscere questo metodo per eliminare l’odore di candeggina sulle mani. Ecco cosa devi fare.

Come eliminare l’odore di candeggina sulle mani: il metodo che stavi aspettando

Sarebbe raccomandato l’utilizzo dei guanti quando ci cimentiamo nell’utilizzo di prodotti chimici, specie poi se si tratta di candeggina. Quando però dimentichiamo di indossare i guanti ed utilizziamo questo prodotto, beh dobbiamo a quel punto aspettarci che il cattivo odore di lì a poco si impossesserà della nostra pelle. Un po’ come quando ci imbattiamo nel cattivo odore di aglio e cipolla che ristagna sulle nostre mani, anche quello che deriva dall’utilizzo della candeggina diventa davvero insopportabile. Necessitiamo dunque di correre ai ripari ed eliminare al più presto questo fastidioso odore. Come fare quindi? Abbiamo a disposizione un rimedio naturale che può risultare molto utile!

E di fatti quando parliamo di rimedi naturali abbiamo per fortuna a disposizione una miriade di alternative alle quali affidarci in questi casi. Sono tanti gli ingredienti che abbiamo in frigo o in dispensa che possono rivelarsi dei veri e propri assi nella manica per ricorrere ad una soluzione che non sia solamente semplice ma anche economica e soprattutto efficace. In questo caso come ci sbarazziamo del cattivo odore di candeggina presente sulle nostre mani? Sono due gli ingredienti che possono fare al caso nostro. Parliamo in questo caso di aceto di vino bianco e del limone.

 

  • Possiamo scegliere di adoperare l’uno o l’altro rimedio a seconda dell’ingrediente che abbiamo in casa. Ci basterà nel primo caso immergere le mani in una bacinella contenente acqua ed aceto. Strofinarle per bene per poi risciacquare. Sono infatti note le proprietà anti odore dell’aceto che può essere a questo proposito utilizzato come rimedio a tutti gli effetti.
  • Se invece volessimo utilizzare il limone, in questo caso ne taglieremo una fetta e la strofineremo sulle nostre mani per qualche secondo. Così facendo, anche in questo caso con l’aiuto del limone provvederemo a sbarazzarci del cattivo odore. A quel punto, risciacquiamo et voilà: il problema è risolto!