WhatsApp, stop alle ‘brutte sorprese’: gli utenti erano ‘disperati’, problema risolto finalmente

Mai più brutte sorprese con WhatsApp! Con questo trucchetto cambia finalmente tutto: è davvero incredibile cosa hanno fatto. 

Viviamo in un epoca dove, grazie alla tecnologia, il nostro modo di comunicare è completamente cambiato e spesso utilizzeremo i mezzi che abbiamo a nostra disposizione per poter parlare con chiunque vogliamo senza dover necessariamente fare una telefonata.

WhatsApp brutte sorprese
Mai più brutte sorprese su WhatsApp- Mammastyle

Sembrano lontanissimi i tempi in cui per sentire una persona non potevamo fare altro che telefonare e sperare che era in casa nel momento in cui partiva la chiamata. Le lunghe attese appese ad un filo del telefono sono cose ormai lontanissime da noi anzi, le nuove generazione forse non sanno nemmeno cosa si prova. Le cose sono poi iniziate a cambiare già con la creazione dei primi telefoni cellulari, dove si iniziava ad essere più facilmente rintracciabili. Ora invece è cambiato davvero tutto, con i nostri smartphone siamo quasi sempre ‘spiati’ e tutti sapranno esattamente come e dove trovarci in pochissimi click.

Con questo aggiornamento non ci saranno mai più brutte sorprese su WhatsApp

Fra i tanti ‘mezzi’ che ci hanno permesso di comunicare in modo diverso rispetto agli anni passati, WhatsApp è stato sicuramente l’ennesimo passo in avanti che abbiamo fatto. Una tra le applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate in tutto il mondo che ha letteralmente cambiato le nostre vite. Perfetta non solo per inviare messaggi istantanei, ma utile anche per telefonare, videochiamare, mandare foto, video e tanto altro ancora.

WhatsApp brutte sorprese
Mai più brutte sorprese su WhatsApp- Mammastyle

Come dicevamo quindi, WhatsApp attualmente è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzata. Proprio per questo e soprattutto per renderla più sicura e sempre al passo con i tempi, gli sviluppatori sono sempre alla ricerca di nuovi aggiornamenti per perfezionarla. Una tra gli ultimi ad esempio, è stata l’introduzione degli Avatar che ha reso questa app ancora più divertente. Ma le novità non finiscono di certo qua, perché a breve potrebbe diventare ufficiale una nuova funzione.

Al momento sono semplici ‘voci di corridoio’ anche se su WhatsApp Beta per Android stanno iniziando i primi test. Praticamente, se le cose dovessero diventare ufficiali, per tutti coloro che utilizzando WhatsApp su dispositivi Android, a breve potrebbe essere introdotta la funzione per segnalare gli stati personali. Un modo pensato per rendere più sicura questa applicazione ed impedire che vengano condivisi contenuti non del tutto appropriati. Nel momento in cui un utente si renderà conto che questo determinato contenuto viola i termini di servizio, non dovrà fare altro che andare sull’apposito tasto e cliccarci sopra. In questo modo partirà immediatamente la segnalazione che verrà inoltrata al team di moderazione e verrà analizzata. Uno strumento in più che ci permetterà di rendere WhatsApp ancora più sicura del solito.