Se hai un cane hai sicuramente commesso questo errore qualche volta: attento, non farlo capitare più

Se hai un cane in casa quasi sicuramente commetti questo errore qualche volta: meglio fare attenzione a non farlo più, solo così noterai degli incredibili cambiamenti

Un amico a quattro zampe è un amico per la vita. Avere in casa un cucciolo da crescere ed al quale dare tutto l’amore che abbiamo dentro è di sicuro la cosa più bella di sempre. La gioia dei bambini e negli adulti quando abbiamo un cagnolino in giro per casa è imparagonabile (come è imparagonabile la pulizia che c’è dietro in una casa che ospita anche un amico a quattro zampe)!

cane
L’errore che non devi fare con il tuo cane – Mammastyle

Avere un cagnolino al nostro fianco però è di sicuro una gioia. Naturalmente è necessario prendersi cura di lui nel modo migliore, specie se si tratta di assicurarci di fornirgli le migliori cure, sempre. Dedicarsi a lui in svariati momenti perché anche un cane ha bisogno dei suoi spazi ma soprattutto di essere coinvolto ed essere stimolato nelle diverse attività del giorno. Anche perché, è esattamente attraverso attività come il gioco che possiamo non solo far sentire coinvolto il nostro amico a quattro zampe, ma possiamo ‘sfruttare’ questo momento in modo duplice perché è proprio attraverso il gioco che possiamo addestrarlo ed educarlo. Ma è proprio quando ci dedichiamo a lui per ‘giocare’ che commettiamo un clamoroso errore! Ti spiego di che cosa si tratta e perché non dovresti più farlo: noterai miglioramenti mai visti!

L’errore che fai anche tu quando giochi con il tuo cane: non farlo e vedrai che cambiamento!

Giocare con il proprio cane non è un atto fine a se stesso. Sappiamo bene che addestrare ed educare il nostro animale da compagnia è molto più complesso di quanto crediamo. Ma possiamo di certo ‘sfruttare’ a nostro favore il momento del gioco per cercare di educare al meglio il nostro cane. Bisogna però stare attenti a non commettere questo fatidico errore.

giocare col cane
Cosa fai quando giochi col tuo cane? – Mammastyle

Quando educhiamo il nostro cagnolino, la prima cosa che vogliamo è che ci veda come una loro guida. Pertanto dobbiamo fare in modo che durante il momento del gioco, il cane ‘dipenda’ da noi. Non deve sentirsi libero di poter iniziare e finire il gioco quando gli pare, altrimenti finiremmo per essere noi dipendenti da loro. Per questo motivo, sai cosa bisogna fare?

Interrompere il gioco nel momento in cui il cane sta cominciano a prendere sempre più dimestichezza e ci prova gusto, è il metodo più adatto per fare in modo che questo anche nelle volte successive in cui intraprenderemo lo stesso gioco sarà tentato ed incuriosito al punto tale dal richiedere la nostra attenzione. Il cane si fiderà di noi, ed in quel momento saprà che stanno per ricevere qualcosa. Questo li renderà attenti ed obbedienti. Se invece lasciassimo giocare ininterrottamente con quel giochino attraverso il quale al nostro cane vogliamo insegnare qualcosa, beh in quel caso sarà un errore perché il gioco sarà fine a se stesso ed il nostro cane non avrà imparato niente.