Se sbucci l’aglio così ci metti pochi secondi: è questo il modo giusto (non perderti in un bicchier d’acqua)

Come sbucci l’aglio? Smettila di perderti in un bicchiere d’acqua! Se procedi in questo modo impiegherai pochissimi secondi. Curioso di sapere di che cosa si tratta? Non devi fare altro che continuare a leggere! 

E’ un ingrediente essenziale nella preparazione dei piatti più disparati. Impossibile rinunciare al grande classico: la pasta aglio, olio e peperoncino. Una bontà che non ha eguali pur nella sua incredibile semplicità.

aglio
Sbucciare l’aglio: metodo geniale – Mammastyle

Ma l’aglio è un ingrediente fondamentale per la realizzazione di tantissimi piatti. Dai condimenti per primi piatti per non parlare di secondi piatti e contorni, insomma non potremmo mai farne a meno. E come preparare poi delle amatissime bruschette come antipasto senza il nostro aglio? No, non sarebbe possibile. C’è un però! Molto spesso sbucciare l’aglio rappresenta una vera e propria noia. Soprattutto se dobbiamo stare lì ad eliminare tutto quell’involucro esterno e soprattutto dopo dobbiamo combattere con quel terribile odore che ha permeato le nostre mani. Ma sai che forse possiamo sbarazzarci di tutto ciò attraverso questo semplicissimo metodo? Non disperare! Se sbucci così l’aglio hai risolto una volta per tutte: impiegherai pochissimo tempo!

Se sbucci l’aglio in questo modo non dovrai più preoccuparti dei cattivi odori sulle mani: il rimedio che ti piacerà da matti

Uno tra gli ingredienti più utilizzato in cucina ed anche lontano da essa come rimedio naturale, l’aglio in casa non manca mai. Sebbene non tutti lo amino per il suo particolare odore e sapore che rilascia all’alito e sulle mani, l’aglio ha in realtà numerose proprietà che apportano incredibili benefici al nostro organismo. Basti pensare che c’è chi usa ingoiarlo per intero per trarre tutti i suoi benefici. E’ noto in particolare per essere considerato un antinfiammatorio naturale ed un antiossidante. Aiuta poi a purificare l’organismo e a ridurre il rischio di contrarre infezioni batteriche. Sbucciare l’aglio senza però impuzzolentirsi le mani è davvero un’impresa.

aglio
Aglio sbucciato – Mammastyle

Cerchiamo a questo proposito il metodo migliore per evitare che la sua essenza impregni poi le nostre mani. Sappiamo infatti quanto sia forte l’odore d’aglio sulle mani quando proviamo a sbucciarlo o solamente a sfiorarlo! Come possiamo fare quindi per bypassare il problema? Abbiamo un metodo a disposizione che ci permette di fare in un lampo! Tutto quello che ci serve è un semplicissimo barattolo. Quello che dobbiamo fare è eliminare il primo involucro esterno della testa d’aglio e riporre gli spicchi singolarmente all’interno di un barattolo. Chiudiamo il tappo del barattolo e provvediamo ad agitarlo velocemente. Così facendo, l’aglio chiuso al suo interno perderà rapidamente la buccia esterna. Ed a quel punto, non dovremo fare altro che recuperare gli spicchi d’aglio che ci occorrono ed utilizzarli poi nelle nostre preparazioni.