Se lo conservi in frigorifero commetti un errore imperdonabile, nessuno te lo ha mai detto?

Se lo conservi in frigorifero commetti un errore davvero imperdonabile: nessuno ti ha mai detto che così hai sempre sbagliato?

Il frigorifero è un vero e proprio ‘salvavita’. L’elettrodomestico più amato che ci consente di riporre al suo interno alimenti che necessitano di una certa tipologia di conservazione ad una determinata temperatura.

non conservarlo in frigo
Cosa non devi mettere in frigo – Mammastyle

Dagli alimenti freschi come carne e pesce, agli insaccati, per poi parlare di frutta e verdure, sono tantissimi gli ingredienti che dopo aver fatto la spesa sistemiamo all’interno del frigo. Sapevate vero che su ogni ripiano del frigo possiamo conservare determinati alimenti? Frutta e verdura nel cassetto nella parte sottostante, sul ripiano sul cassetto ci mettiamo carne e pesce fresco che necessitano di una temperatura più fresca, nella parte centrale ci riponiamo i piatti pronti o quelle confezioni di alimenti aperte che necessitano di essere consumate in poco tempo, nella parte superiore gli insaccati chiusi ed i formaggi duri. Tutto chiaro? Beh sembrerebbe di sì se non fosse per il fatto che c’è qualcuno che commette questo grave errore! C’è un alimento in particolare che non va conservato in frigorifero. Di cosa stiamo parlando? No, non si tratta delle uova!

Se lo conservi in frigorifero commetti un errore molto grave: così rovini tutto

Quali sono gli alimenti che non andrebbero mai conservati in frigo? Beh c’è qualcuno che ha pensato alle patate. E sì amici, pensate bene perché le patate sono uno di quegli ingredienti che necessitano di una conservazione in un luogo buio e non sottoposte a quelle particolari temperature, per cui il frigorifero non è sicuramente il loro posto. Qualcun altro avrà pensato alle uova.. Ma no, non si tratta di queste ultime. E no, naturalmente non parliamo nemmeno dei pomodori.. Si tratta di un ingrediente così goloso che solitamente quando è in casa va a ruba. E’ una vera tentazione, anzi un peccato di gola irrinunciabile. Di cosa stiamo parlando?

Sì, si tratta proprio del cioccolato! Ebbene, lo sapevate che non va riposto in frigorifero? Sebbene ci stiamo avvicinando a quel periodo dell’anno dove faremo una vera e propria scorpacciata di cioccolato, sappiate che il metodo migliore per conservarlo non è quello di riporlo in frigo. Ma perché è sbagliato? 

cioccolato
Non mettere il cioccolato in frigo – Mammastyle

Riponendo il cioccolato nel frigo per conservarlo non facciamo che alterarne non solo il suo sapore ma anche le sue proprietà, il suo colore ed il suo buon odore. Così facendo lo renderemo ahimè poco appetibile. Un metodo semplice invece per provvedere a conservare il cioccolato è quello di riporlo all’interno di un contenitore ermetico in un luogo fresco e lontano da sbalzi termici. Tutto questo per evitare che il nostro alimento preferito possa subire delle alterazioni che finiscono poi per renderlo ahimè immangiabile!

E tu, lo sapevi?