Bollette e pulizie: ecco svelato a quanti gradi vanno lavate le lenzuola, risparmierai tantissimo!

Conosci i gradi esatti per lavare le lenzuola? Segui questi consigli e risparmierai davvero tantissimo sulla bolletta.

Le lenzuola, sia in estate che in inverno, vanno cambiate almeno una volta alla settimana; in estate, se necessario, anche due visto il sudore che si accumula al loro interno.

risparmierai
Solo così risparmierai sulla bolletta – Mammastyle

Ma la vera domanda che ci si pone è: a quanti gradi vanno lavate quest’ultime? Solitamente le lenzuola che vengono messe sul nostro letto possono essere di due tipi: cotone o flanella. Solitamente, quando sono bianche e vogliamo disinfettarle o eliminare qualsiasi tipo di macchia tendiamo a selezionare un programma davvero pesante: a 90°. Questo consuma davvero tantissimo, anche se da degli ottimi risultati. Vediamo insieme allora quali sono i gradi necessari affinchè le lenzuola vengano lavate alla perfezione; in questo modo risparmierai anche tantissimo sulla bolletta.

Segui questi consigli su come lavare le lenzuola e risparmierai tantissimo sulla bolletta!

Le lenzuola sono parte della nostra vita e della nostra storia da tempi antichissimi; anticamente, le nostre nonne tendevano a lavarle a mano, non avendo la lavatrice a loro disposizione. Ciò significa consumare tantissima acqua, detersivo, ma anche tantissima energia fisica, stancandosi sempre di più.

Per fortuna hanno poi inventato la lavatrice che ci ha consentito di poter lavare senza problemi le lenzuola, anche insieme a diversi vestiti, senza affannarci. Solitamente però pensiamo che per lavare le lenzuola bisogni azionare un programma davvero pesante, come quello dei 90°. Ma se vi dicessimo che in realtà tutto questo non è vero? E che in realtà c’è una temperatura ideale per pulire al meglio le lenzuola e soprattutto risparmiare sulla bolletta?

risparmierai
Impara a risparmiare con questi grandi delle lenzuola – Mammastyle

Negli ultimi mesi abbiamo pensato a tutto pur di risparmiare un bel po’ sulle bollette: luci spente nelle camere in cui non andavamo, lavatrice e lavastoviglie fatte di notte per evitare i consumi, forno acceso il meno possibile; insomma, tutto quello che c’era da fare l’abbiamo fatto. Questo deve valere anche per la lavatrice e per il lavaggio delle lenzuola: come possiamo dunque risparmiare su quest’ultime evitando un lavaggio a 90°? La soluzione è molto semplice: utilizzando un lavaggio a 30-40°; questo, già che è un lavaggio a freddo, farà consumare meno energia, ma soprattutto la lavatrice impiegherà meno ore per poter terminare il proprio lavaggio ed avremo grandissimi risparmi sulla bolletta.

Ovviamente molti di noi pensano che così facendo le lenzuola non vengono lavate bene; è un errore pensare ciò, perchè non è così: le lenzuola saranno perfette. Se poi vogliamo evitare di restare col dubbio che continuino ad esserci batteri all’interno di esse, allora potremo una volta al mese fare la lavatrice a 90° per scongiurare qualsiasi dubbio ed eliminare davvero tutto. Una sola lavatrice al mese non darà di certo problemi alla bolletta!