Sembra uno scherzo, ma non lo è! Il vero motivo per cui tutti mettono delle palline di carta nell’armadio è questo

Ti sembrerà uno scherzo di cattivo gusto, ma la verità è un’altra: tutti stanno mettendo delle palline di carta nell’armadio.

Sul web ogni giorno impazza una moda diversa, che vede protagonisti diversi rimedi naturali per la casa dal più semplice al più complesso e tutti da fare con piccoli oggetti.

 

L’ultimo che sta spopolando e che sembra essere uno scherzo, ma in realtà non lo è riguarda delle palline di carta ed un armadio. Certo, per chi non conosce il motivo di tutto ciò, aprire l’armadio e ritrovare quest’ultime al suo interno sembra essere una vera presa in giro. Il motivo invece, che vi sveleremo di seguito, vi lascerà davvero a bocca aperta. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Perchè tutti stanno mettendo delle palline di carta nell’armadio? La spiegazione è molto semplice ed è proprio questa

Sempre più persone si affidano ai metodi della nonna e ai rimedi naturali per poter risolvere molti problemi presenti nella propria casa. Anche se girovagano per il supermercato, nella corsia dei detersivi, alla ricerca dei prodotti più ‘in’ del momento che garantiscono, secondo le pubblicità, pulizia e profumo al 100%, tendono sempre a preferire i metodi naturali. Molto spesso, con pochi euro e soprattutto con pochi ingredienti, multiuso, possono riuscire a pulire l’intera casa.

Ecco allora che, negli ultimi giorni, sta spopolando sul web un metodo davvero simpatico e divertente che consiste nel prendere dei giornali, magari quotidiani, vecchi, appallottolarli e metterli nell’armadio. Un gioco per bambini? No, un ottimo rimedio contro un grandissimo nemico dei nostri mobili.

palline di carta
Nuovo metodo palline di carta nell’armadio: umidità – Mammastyle

Il nemico in questione è l’umidità; quest’ultima, tende molto spesso ad accumularsi all’interno dell’armadio o dei mobili ed essere sempre presente, andando così, a lungo termine, a rovinare le pareti interne. Anticamente gli armadi erano rivestiti di fogli di giornale, al di sotto del parato o all’interno delle ante stesse; questo metodo consentiva all’umidità di entrare, ma allo stesso tempo di essere catturata dai fogli di giornale. In questo modo non si inumidivano le ante e non tendevano a spaccarsi o addirittura a creare bolle sopraelevate.

Col passar del tempo questa idea è stata abbandonata e i giornali non son più stati messi all’interno dell’armadio stesso. Ecco allora che, di tanto in tanto, grazie anche ai consigli della nonna, sarebbe bene mettere all’interno dell’armadio delle palline di carta di vecchi quotidiani in modo da risolvere questo enorme problema. Se desideriamo, poi, possiamo aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale in modo da poter rendere il nostro armadio anche molto profumato, oltre che asciutto. Sappiamo bene che i rimedi della nonna funzionano sempre ed ecco perchè dovremmo adoperarci affinchè riescano alla perfezione. Sarà un metodo da non dimenticare e sicuramente da proporre alle generazioni che verranno.