Nonostante le feste trascorse hai ancora fame? C’è solo un modo per fartela passare

C’è chi anche dopo le abbuffate di questi giorni ha ancora una terribile fame: c’è solamente un modo per farla passare, lo sapevi?

Le due settimane appena trascorse sono state piuttosto intense e piene, soprattutto di bontà che hanno fatto capolino sulle nostre tavole e che con piacere abbiamo gustato in compagnia dei nostri cari.

avere fame
Cosa fare se si ha sempre fame – Mammastyle

C’è chi dopo una generosa abbuffata ha dovuto sbottonare addirittura la cintura dei pantaloni per provare un po’ di sollievo e c’è poi dall’altro lato chi invece nonostante si sia concesso più peccati di gola uno dietro l’altro ancora ha voglia di mangiare, ha ancora fame. C’è un metodo per farci passare la fame ed evitare di mangiare a sproposito? Beh, sì. Ti spiego di cosa si tratta.

Come far passare la fame: e tu hai mai provato questo metodo?

Concedersi un peccato di gola una volta tanto o in occasione delle festività in cui siamo radunati insieme ai nostri cari è qualcosa che ci possiamo permettere; tuttavia, bisogna essere ligi e ritornare alle sane abitudini dopo i giorni appena trascorsi se intendiamo restare in forma o comunque mantenerci in piena salute. Certe volte però non è così semplice riuscire a mettere un freno. Eppure, un metodo ci sarebbe.

La scienza risponderebbe a questo quesito con una risposta specifica. Avete presente le fasi dell’innamoramento in cui, il cosiddetto ‘ormone dell’amore’, l’ossitocina, prende il sopravvento? L’ossitocina determina in noi uno stato emotivo che ci permette di provare amore, piacere. E’ lo stesso ormone che viene prodotto quando si mette al mondo un figlio, quando si fa l’amore col proprio compagno. In situazioni come queste, il nostro corpo rilascia una quantità smisurata di Ossitocina. Ci sentiamo energici ed avvertiamo un sentimento crescere dentro di noi. Al contempo però, l’innamoramento ci fa avere poco appetito.

mangiare
L’ossitocina contro la fame – Mammastyle

Avete mai sentito la tipica frase: “E’ inappetente perché è innamorata/o?”, ebbene avrebbe proprio questa valenza e dietro ci sarebbe questa degna spiegazione. Ci ‘cibiamo’ dell’amore che nutriamo verso l’altro. E quella tipica fase dell’innamoramento in cui tutti, almeno una volta, avremmo detto di sentire le farfalle nello stomaco. Una sensazione inebriante che al contempo ci fa sentire così appagati che non avvertiamo nemmeno l’esigenza di concederci sfiziosi peccati di gola. Quando siamo innamorati, il nostro cervello ed il nostro corpo lo sanno. Si scatenano a tal proposito delle reazioni fisiche ma soprattutto chimiche che determinano il nostro stato. Naturalmente, ci sono anche persone che nonostante si siano innamorate non abbiano provato questo senso di inappetenza. Questo non significa che non hanno provato davvero un sentimento perché la risposta dell’organismo, può essere varia e non è detto che tutti coloro che sono innamorati siano inappetenti.