Forse hai fatto una brutta figura: cosa dice il Galateo degli invitati

Forse non lo sai ma esiste il ‘Galateo degli Invitati’: beh se non hai osservato queste regole hai di sicuro fatto una pessima figura 

Trascorsa la prima parte delle festività natalizie, ci si rende conto di aver passato indenni la prima parte delle abbuffate culinarie che le nostre famiglie ci hanno riservato, ingozzandoci a più non posso.

Brutta figura ospiti
Hai fatto brutta figura? -Mammastyle-

Durante questi momenti spassionati in cui si sta tutti insieme è normale riservare gesti affettivi e spontanei verso i nostri cari. Ma certe volte essere troppo su di giri o aver bevuto un bicchiere di troppo può farci perdere la bussola del galateo. Spesso non ci rendiamo conto che nel momento in cui siamo ospiti da parenti, amici o chicchessia, potremmo compiere dei gesti che potrebbero non essere visti di buon occhio e che potrebbero metterci in cattiva luce; quando invece ciò che ci ha spinto a muoverci in questo modo è semplicemente l’ingenuità o il fatto ahimè di non conoscere alcune regole di galateo. Vi sono infatti, come enunciato poco prima, delle norme comportamentali da adottare per evitare di trovarsi in spiacevoli situazioni e apparire sempre belli e educati. Pensi di esserti comportato in modo scorretto in veste di ospite a casa di amici o parenti?

Cosa dice il Galateo degli Invitati: se non ti sei comportato così hai fatto una pessima figura

Osservare alcune regole comportamentali raccomandate dal galateo ci permette di fare un’ottima figura quando si è ospiti. Tuttavia, può succedere di cadere in errore. E tu, pensi di essere stato l’ospite perfetto o pensi di aver ‘fatto acqua da tutte le parti’? Ecco cosa devi sapere:

  • Per prima cosa, la prima regola ad un invito è la puntualità che è vista di buon occhio. L’ideale è sfruttare un intervallo di tempo compreso tra 5 e massimo 20 minuti, oltre il quale il nostro ritardo è visto come un gesto scortese. Ricordiamo che presentarsi però in anticipo è visto come un gesto scortese al pari di un ritardo eccessivo.
  • Cercare di non presentarsi mai a mani vuote è importante in quanto rappresenta un ringraziamento simbolico dell’ospitata. È importante non regalare mazzi di fiori eccessivamente grandi che potrebbero mettere in difficoltà i padroni di casa sulla collocazione del mazzo.
  • Altra cosa da non sottovalutare è portare dei dolci, perché non sappiamo se il pranzo o la cena prevederà dei dessert e quindi bisogna fare questa scelta solo se si è estremamente sicuri di ciò;
natale in famiglia
Brutta figura a Natale -Mammastyle-
  • Altra regola importante del galateo è quella di ringraziare alla fine dell’ospitata. Dopo aver salutato ogni partecipante del pranzo/cena, è importante per far sentire appagato colui che ci ha ospitato e dunque sarebbe gradita una telefonata o un messaggio per far capire quanto siamo stati bene e come ci farebbe piacere trascorrere ancora giornate come quelle passate insieme;
  • Cerchiamo di non creare disagi facendo domande inopportune che potrebbero addirittura turbare il nostro interlocutore, mettendolo in palese disagio. La regola fondamentale in questo caso è avere tatto ed effettuare domande il più possibile generiche al fine di instaurare una conversazione piacevole;
  • Ultima regola ma non meno importante è evitare l’uso del telefono a tavola che può significare disinteresse nei confronti di chi ci ha ospitato, soprattutto se stiamo interagendo verbalmente;

E tu, li conoscevi?