Gioca d’anticipo: solo in questo modo potrai avere tutto l’occorrente per il cenone della Vigilia a poco prezzo

Hai bisogno di tutto l’occorrente per il cenone della Vigilia a poco prezzo? Niente paura: segui questi consigli e l’avrai pronto in un attimo.

Siamo al martedì che precede la Vigilia di Natale e non abbiamo ancora fatto la spesa? Questo è un po’ ‘grave’ sotto alcuni punti di vista, soprattutto quello economico.

cenone della Vigilia a poco prezzo
Organizzare cenone della Vigilia a poco prezzo – Credit: Canva – Mammastyle

E’ pur vero che sembra manchi ancora un’eternità al grande giorno, il Natale, ma il realtà non è proprio così. Manca infatti sempre meno e noi dobbiamo essere pronti per affrontare al meglio quest’ultimo e soprattutto cercare di avere tutto l’occorrente per il cenone della  Vigilia a poco prezzo. E’ possibile? Certamente, basterà semplicemente prestare maggiore attenzione ad alcuni piccoli punti ed il gioco è fatto. Vediamo insieme di cosa abbiamo bisogno per realizzare il miglior cenone a poco prezzo.

Realizzare il cenone della Vigilia a poco prezzo è possibile: ecco di cosa bisogna servirsi per risparmiare

Quando pensiamo alla Vigilia di Natale o anche semplicemente ai giorni che seguono, pensiamo sicuramente al pranzo e alla cena che ci saranno in quei momenti; la nostra mente, ovviamente, va diretta al punto: la spesa. Di conseguenza: il portafogli che si svuota sempre di più. Quest’anno, purtroppo, la crisi economica ha fatto sì che tutto venisse alzato a dismisura e che i prezzi non fossero più gli stessi, portando così molte famiglie ad iniziare con i risparmi.

Però, d’altronde, non è Natale se non ci sono alcuni cibi tradizionali sul proprio tavolo. Ecco perchè abbiamo pensato ad alcuni piccoli ed utili consigli che possono aiutarvi a creare ugualmente il cenone di Natale, con un budget minore. Bisogna giocare d’anticipo: il trucchetto è tutto lì. E lo possiamo fare partendo da una lista degli ospiti e di conseguenza da una lista della spesa.

cenone della Vigilia a poco prezzo
Metodo per cenone della Vigilia a poco prezzo – Credit: Canva – Mammastyle

Abbiamo detto che ci sono piatti a cui non si può assolutamente rinunciare, perchè la tradizione pretende che sia così e soprattutto che in tavola non manchi assolutamente nulla. E’ per questo che, giocando d’anticipo, conoscendo il numero degli invitati e soprattutto tenendo pronta la lista della spesa, possiamo acquistare in anticipo i diversi cibi che servono per la Vigilia. Certo, è ovvio che ci sono alcuni piatti che hanno bisogno di essere comprati al momento, come le vongole o la mozzarella, ma altri invece possono essere comprati in anticipo.

Un altro trucchetto per risparmiare è non esagerare durante le feste: ciò significa che dobbiamo comprare le cose ‘contate’. Questo servirà sia per aiutare il nostro portafogli a non restare vuoto, sia ad evitare che restino troppi avanzi e si arrivi poi a dover necessariamente rimpinzarsi di cibo, fino a sentirsi male. Insomma se seguiamo per bene questi consigli riusciremo sicuramente a migliorare tantissimo ed evitare consumo inutile di soldi.