Pulito e brillante in pochi minuti: il tuo pavimento splendente farà invidia ai tuoi ospiti

Pochi minuti ed un trucco strabiliante per avere un pavimento pulito e brillante senza fare enormi sforzi: ti basta usare questo!

Le pulizie in casa sono sempre un vero tormento ma farle è necessario perché nessuno vorrebbe ritrovarsi a vivere nella polvere e nello sporco. Pertanto, almeno una volta alla settimana fare delle pulizie approfondite nella propria dimora è cosa buona e giusta. Tra le faccende domestiche che svogliamo in queste circostanze c’è di sicuro quella che riguarda la pulizia dei pavimenti.

 

Dopo aver eliminato lo sporco dalle superfici di mobili, tavoli, mensole et similia, passiamo a pulire i pavimenti ed a liberarli da tracce di polvere e sporco. Non sempre però il risultato ottenuto ci appaga. Talvolta possiamo imbatterci nella presenza di fastidiosi aloni, o cattivi odori che sopraggiungono se non facciamo asciugare per bene i pavimenti. O ancora potremmo riscontrare che nonostante le puizie ad hoc, il buon odore in casa non persista a lungo. Dopo una giornata intera di pulizie tutto questo appare davvero snervante. Ma possiamo risolvere la cosa in modo semplice con questo pratico trucco che voglio svelarti. Per un pavimento brillante devi fare esattamente come ti dico: non avrai più problemi!

Il trucco geniale per un pavimento pulito e brillante: cosa devi fare

Ora che ci avviciniamo alle festività natalizie provvediamo ad organizzarci con amici e parenti per trascorrere qualche ora in compagnia. Se saremmo gli ‘ospitanti’ sarà necessario per fare bella figura fare in modo soprattutto che i nostri ospiti trovino casa pulita ed in ordine. Anche l’occhio vuole la sua parte, ed anche l’ospite più insidioso sarebbe in grado di guardare se tracce di sporco e polvere sono presenti sui nostri pavimenti. Ma noi questa soddisfazione non intendiamo dargliela! Per questo motivo, con un semplicissimo trucco possiamo mantenere i pavimenti puliti e brillanti a prova di ospite! 

A questo proposito, cosa ci occorre fare? Una regola importante quando si lavano i pavimenti è quella di non utilizzare mai la stessa acqua quando si risciacqua. Cosa buona ed utile sarebbe quella di utilizzare due secchi. In uno aggiungiamo l’acqua tiepida con il detergente che utilizziamo per pulire i pavimenti, mentre nell’altro aggiungiamo solamente acqua che utilizzeremo per risciacquare. Così facendo, saremo sicuri di eliminare gli aloni di sporco anche più persistenti!

pavimento brillante
Pavimento brillante (Credits: Canva) Mammastyle

Come detergente adatto per la pulizia e per un pavimento pulito e brillante possiamo utilizzare una soluzione a base di acqua ed aceto unito a qualche goccia di olio essenziale che possiamo utilizzare per profumare i pavimenti. A questo punto, provvediamo a passare il mocio sul pavimento, anche negli angoli più nascosti. Dopodiché, sciacquiamo il mocio e lo strizziamo per bene per eliminare l’acqua in eccesso. Risciacquiamo il pavimento eliminando i residui di acqua presenti su di esso. E’ importante lasciare le finestre aperte fin quando i pavimenti non risulteranno perfettamente asciutti. Così facendo non solo eviteremo la formazione di aloni ma faremo anche in modo che l’odore non diventi stantio e pesante. Et voilà, una volta fatto questo il problema sarà risolto!