Come friggere senza sporcare: con questo sistema le tracce di unto saranno inesistenti, provaci!

Sai che c’è un metodo per friggere senza sporcare la cucina? Devi assolutamente provare: così le tracce di unto saranno un lontano ricordo!

I cibi fritti in tavola sono sempre una festa, ma quando poi si tratta di ripulire l’intera cucina nessuno si fa avanti per eliminare le tracce di grasso e di unto, vero? E se ti dicessi che con questo metodo semplicissimo sarà finalmente possibile friggere ma senza sporcare? Un sogno che sta per diventare realtà!

friggere senza sporcare
Come friggere senza sporcare (Credits: Adobe) Mammastyle

Pulire la cucina dagli schizzi d’olio venuti fuori durante la cottura dei cibi fritti è una fera sofferenza. Stiamo li, ad utilizzare prodotti su prodotti per fare in modo che il nostro piano cottura ritorni a splendere come prima. Ma se ti dicessi che c’è un metodo più semplice che ti permetterà di friggere i tuoi cibi preferiti senza dover pulire da cima a fondo il piano cottura? So che saresti interessata a scoprire questo asso nella manica! Non ti resta che continuare a leggere!

Un metodo semplicissimo per friggere senza sporcare: come hai fatto a non pensarci prima?

Che buoni vero i cibi fritti? Meno ripulire l’intera cucina però! Gli schizzi d’olio quando si frigge sono dietro l’angolo, ed ogni volta ahimè questi finiscono ovunque finendo per lasciare fastidiosissimi residui sul piano cottura, sulle piastrelle e sì anche sul pavimento. Insomma, ci tocca pulire tutto da cima a fondo una volta terminato. Ma con questo metodo avremo la possibilità di friggere senza sporcare, come? Te lo spiego subito!

friggere senza sporcare
Friggere senza sporcare: trucco (Credits: Adobe) Mammastyle

Non solo un formidabile trucco ma anche una serie di accorgimenti che ci permettono di salvaguardare la pulizia della nostra cucina quando friggiamo le nostre pietanze. Uno dei primi motivi per i quali l’olio durante la frittura schizza qui e la è sicuramente la presenza di acqua. Quando l’olio bollente entra in contatto con l’acqua, ecco che nel giro di pochi secondi ci ritroviamo schizzi d’olio in ogni angolo della cucina. Per questo motivo è prima di tutto essenziale utilizzare una padella asciutta, tamponare per bene i cibi prima di immergerli nell’olio caldo. Ma forse pochi conoscono questo trucchetto. Hai mai pensato di aggiungere nell’olio ancora freddo una fetta di patata? Questa assorbirà tutta l’umidità evitando i fastidiosi schizzi d’olio! Ma un’altra alleata che può esserci d’aiuto è la carta stagnola. Ci basterà adattarla al meglio alla superfice del piano cottura, e riporla come base su di esso. Così facendo, quando andremo a friggere, tutti gli schizzi d’olio che potrebbero finire sul ripiano non ungeranno il piano cottura che sarà invece protetto dalla carta alluminio. Et voilà, il gioco è fatto ed in poche mosse ed in modo semplice ed economico avremo risolto il nostro fastidiosissimo problema: gli schizzi d’olio saranno solo un lontano ricordo!