Non sarà la solita carbonara: questa farà girare la testa a tutti!

Sei pronta a far girare la testa a tutti? Devi assolutamente preparare la carbonara in questo modo: diversa dal solito, ma ugualmente buonissima!

Quando pensiamo a cosa dover cucinare a pranzo, soprattutto il lunedì, siamo pervasi da un senso di inquietudine e di ignoto: non sappiamo mai cosa preparare.

girare la testa
Carbonara girare la testa – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Ecco allora che, come un lampo di genio, pensiamo a qualcosa che possa davvero deliziare tutti lasciandoli a bocca aperta e facendo girare loro la testa, e la mettiamo in pratica. Subito ci adoperiamo e cerchiamo tra i ricettari delle nostre nonne o su internet qualche ricetta che possa essere spettacolare e al tempo stesso semplice da realizzare e troviamo la carbonara: ma quella che andremo a preparare oggi non sarà la solita. Possiamo invece definirla piuttosto ‘invernale’; vediamo insieme quali sono gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per realizzarla.

Prepara la carbonar più buona di sempre e ben diversa dal solito: ecco di cosa avrai bisogno per far girare la testa a chiunque

Abbiamo detto che spesse volte ci ritroviamo a non saper bene cosa dover cucinare e restiamo ore ed ore fermi a capire e pensare cosa poter fare. Ma ecco che, sfogliando diversi libri di cucina o semplicemente diversi siti su internet troviamo la ricetta adatta a noi. Quest’oggi il nostro dito di Mammastyle vuole proporvi una ricetta davvero unica: la carbonara. Sicuramente vi starete chiedendo cosa c’è di strano o diverso in una carbonara, la verità è che non sarà la solita, perchè sarà molto più invernale di quanto pensiate. Avrà come ingrediente principale la zucca.

Pertanto, per realizzarla, avremo bisogno di:

  1. 160 gr di rigatoni
  2. 300 gr di zucca pulita
  3. 60 gr di guanciale
  4. 2 tuorli
  5. 50 gr di pecorino
  6. sale
  7. pepe
  8. basilico
girare la testa
Piatto girare testa – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Iniziamo mettendo sul fuoco una pentola con l’acqua e aspettiamo che inizia il bollore; a questo punto saliamola e versiamo al suo interno la pasta, aspettando che cuocia e la scoliamo al dente (conservando sempre un bicchiere di acqua di cottura che potrà servire per il condimento). Intanto che tutto ciò accade, da parte mettiamo, in una pentola, il guanciale tagliato a striscioline sottili e lasciamolo cuocere senza l’aggiunta di olio: rilascerà da solo il grasso necessario. A questo punto, quando sarà diventato bello croccante, possiamo decidere di alzarlo con una schiumarola e metterlo da parte, magari su un piatto con della carta assorbente.

Tagliamo quindi la zucca a cubetti molto piccoli e mettiamola nella pentola con il grasso del guanciale; aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura, sale e pepe, e lasciamo cuocere per circa 15 minuti. A questo punto da parte, in una ciotola, uniamo 2 tuorli con il pecorino, sale e pepe e prepariamo la cremina che ci servirà in seguito. Quando tutto sarà pronto uniamo i rigatoni alla zucca, al guanciale ed infine al composto di uovo: impiattiamo e serviamo in tavola, sarà davvero deliziosa!