Camino acceso da poco e vetro già sporco? Rendilo lucido utilizzando questo incredibile ingrediente

Hai già acceso il camino? Il suo vetro ti appare già sporco? Niente panico, potrai renderlo splendente in men che non si dica: ecco come.

Quando pensiamo all’inverno, alle fredde giornate che ci aspettano e che dovremmo affrontare, perchè ormai non possiamo più farne a meno, pensiamo sicuramente al camino.

vetro sporco
Pulire vetro sporco – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

D’altronde, chi non immagina di trascorrere tutte queste giornate così fredde con una meravigliosa cioccolata calda in mano, un plaid che ti avvolge tutta, un divano, un deliziosi film in tv e il camino acceso? Proprio come nei grandi film di Natale americani. Ebbene, questo è possibile, ma bisogno poi fare i conti con un altro piccolo particolare: il vetro sporco. Come ben sappiamo, per quanto meraviglioso possa essere il camino acceso, porta con sè diversi ‘problemini’ tra cui la fuliggine che si va ad attaccare ovunque. Vediamo insieme come possiamo rimediare con un metodo infallibile.

Se il vetro del tuo camino appare sporco non preoccuparti: lo renderai perfetto in men che non si dica e tornerà a splendere più che mai

Avere un camino in casa è forse la cosa più bella che possa esistere: è calore, famiglia, stare insieme e condivisione e non c’è nulla di più bello di questo. Sappiamo bene però che il camino è anche molto impegnativo: vai a comprare la legna, ovviamente buona, conservala in un luogo asciutto per evitare che si bagni o inumidisca e si rischi di non riuscire ad accenderla, pulisci sempre tutto tra cui la cenere e il vetro stesso. Insomma ci vogliono davvero tantissimi accorgimenti.

Soprattutto ci vuole tanta pazienza per pulire il vetro che lo completa. Ci sono, in commercio, camini che davanti non hanno alcuna ‘protezione’ quindi vengono utilizzati così come sono e altri che invece hanno davanti a sè un vetro che funge da protezione. Il problema è che, soprattutto nel momento in cui viene acceso, questo vetro tende a sporcarsi e a diventare nero e opaco. D’altronde la fuliggine presente all’interno del camino stesso tende ad attaccarsi a qualsiasi superficie vicino ad esso. Come facciamo dunque a pulirlo?

 

Il metodo che vogliamo proporvi oggi è molto semplice: basterà utilizzare un ingrediente che, se avete il camino in casa, avrete sicuramente. Si tratta dell’aceto bianco. Questo ingrediente è davvero unico e sensazionale e viene utilizzato molto più spesso di quanto immaginiamo, nelle pulizie di casa. Serve per eliminare il calcare, per rendere lucido l’acciaio, per eliminare la polvere e a questo punto anche per pulire il vetro del camino.

Tutto ciò che dobbiamo fare è molto semplice: basterà unire un cucchiaio di aceto bianco in un litro di acqua calda e mescolarli per bene, metterli in uno spruzzino ed utilizzarlo. Quindi eliminare il fumo e lo sporco in eccesso, sul vetro, prima con un tovagliolo, dopodichè andiamo a spruzzare la miscela appena ottenuta ed utilizziamo un panno in microfibra per tirar via lo sporco: sarà meraviglioso!